martedì 22 gennaio 2019 Cinque furti aggravati. Custodia cautelare nei confronti di due persone di Ariano Irpino. | infosannionews.it martedì 22 gennaio 2019
In evidenza

Cerreto Sannita. Sabato 26 gennaio al Seminario in diretta la veglia Gmg di papa Francesco

Cerreto Sannita, sabato 26 gennaio presso il Seminario diocesano i ...

Benevento. All'Arcos presentazione del Catalogo Mostra Materiche Geometrie

Il prossimo venerdì 25 gennaio 2019, alle ore 16.30, presso ...

Prossime date per La Stazione delle Frequenze

Le tappe della band sannita, tra pochi giorni. Dopo il concerto ...

Amministratori del Comune di San Lorenzo Maggiore aderiscono alla Lega

Continua l’opera di radicamento territoriale della Lega per Salvini premier ...

Mastella vittima di un furto nella sua casa di Ceppaloni

Mastella vittima di un furto nella sua casa di Ceppaloni

Il colpo sarebbe avvenuto ieri pomeriggio. Sembra che la banda fosse ...

Atti vandalici Auditorium della Spina Verde: Io X Benevento indice una conferenza stampa

In relazione agli ultimi atti vandalici che nei giorni scorsi ...

Cinque furti aggravati. Custodia cautelare nei confronti di due persone di Ariano Irpino.

11/01/2019
By

Nella mattinata odierna è stata data esecuzione a una ordinanza emessa dal locale Giudice per le indagini preliminari, a seguito di richiesta dei magistrati della scrivente Procura della Repubblica di Benevento, di applicazione della custodia cautelare nei confronti di due persone di Ariano Irpino, gravemente indiziate della commissione, in concorso tra loro, di cinque furti aggravati perpetrati in pregiudizio di esercizi commerciali dell’Arianese nonché, nei confronti di uno di loro, anche del delitto di rapina e di un altro furto consumato sempre in danno di esercizi commerciali di Ariano Irpino.
Gli episodi criminosi risalgono, allo scorso mese di ottobre 2018, allorché i due soggetti attraverso le condotte delittuose, hanno letteralmente seminato il panico tra i commercianti dell’Arianese e dei comuni limitrofi.
Le indagini esperite, con il coordinamento dei magistrati della scrivente Procura, tra le forze di Polizia locali in particolate dal Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Ariano Irpino e dal Commissariato della Polizia di Stato di Ariano Irpino, hanno permesso di acquisire decisivi elementi indiziari al fine di dimostrare il coinvolgimento dei due soggetti negli allarmanti episodi criminosi.
In esecuzione della ordinanza cautelare emessa dal Gip, uno dei due indagati è stato associato presso la locale Casa Circondariale, mentre l’altro in regime di arresti domiciliari, presso la propria abitazione .

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio