giovedì 20 giugno 2019 Ruba marsupio con soldi e cellulare in ospedale.Nei guai una 15enne di Puglianello. | infosannionews.it giovedì 20 giugno 2019
In evidenza
Ferrari Cavalcade 2009, Il sindaco Mastella ringrazia le forze di Polizia per l’impegno profuso

Ferrari Cavalcade 2009, Il sindaco Mastella ringrazia le forze di Polizia per l'impegno profuso

Il sindaco Clemente Mastella ha rilasciato questa mattina la seguente ...

Il 28 Giugno Solennità del Sacro Cuore di Gesù al Fatebenefratelli di Benevento

Il 28 Giugno Solennità del Sacro Cuore di Gesù al Fatebenefratelli di Benevento

  La Famiglia dell’Ospedale Sacro Cuore di Gesù – Fatebenefratelli di ...

Conferenza stampa di IoX Benevento sulle vicende dell’Azienda Ospedaliera San Pio di Benevento

Conferenza stampa di IoX Benevento sulle vicende dell'Azienda Ospedaliera San Pio di Benevento

L'Associazione Io x Benevento invita gli organi di informazione alla ...

Teatro Romano,domenica 23 Giugno Laboratorio Coreografico Cléopâtre.

Continua la collaborazione tra l'Area Archeologica del Teatro Romano di ...

Benevento Calcio. In poco più di 24 ore il Benevento si assicura Montipò ed Insigne

Nel segno della continuità inizia a muoversi la società giallorossa ...

Promozione Turistica in Campania,Mortaruolo: “Risorse per 12 milioni di euro. Occasione imperdibile”

«La Regione Campania ha emanato gli avvisi pubblici, con risorse ...

Ruba marsupio con soldi e cellulare in ospedale.Nei guai una 15enne di Puglianello.

10/01/2019
By

Il furto è avvenuto presso  il reparto di radiologia dell’Ospedale di Piedimonte Matese.

Nei guai una 15enne di Puglianello, arrestata dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Piedimonte Matese (CE) per furto aggravato.

La ragazza, secondo una prima ricostruzione, avrebbe rubato un marsupio contenente 225 euro ed un cellulare di proprietà di un 62 di Alife(CE) dall’ufficio accettazione dell’ospedale di Piedimonte Matese.

Giunta la richiesta di aiuto alle forze dell’ordine, immediatamente sono partite le indagini che hanno permesso il ritrovamento della quindicenne non lontano dall’Ospedale e con addosso la refurtiva. La ragazza, è stata arrestata e trasferita al centro di prima accoglienza di Nisida.La  refurtiva è stata consegnata al legittimo proprietario.

Tags: ,

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio