venerdì 27 Novembre 2020 “Piano edilizia sanitaria, che fine ha fatto il Polo Oncologico?” Si chiede Danila De Lucia M5S. | infosannionews.it venerdì 27 Novembre 2020
Smooth Slider

Montesarchio. Carabinieri eseguono arresto in esecuzione di ordine di carcerazione

Nella serata di ieri, in Montesarchio (BN), militari del Nucleo ...

Richiesta al sindaco Riccio di Sant’Agata de’ Goti di prolungare lo Stop delle lezioni in presenza

Richiesta al sindaco Riccio di Sant'Agata de' Goti di prolungare lo Stop delle lezioni in presenza

In rappresentanza dei genitori di 339 studenti gli scriventi, hanno ...

Asl: su 430 test esaminati registrati 28 positivi

Dal bollettino aggiornato della Asl di Benevento oggi su 430 ...

Puglianello,Rubano contro speculazioni e aumento dei prezzi.I cittadini segnalino

Puglianello,Rubano contro speculazioni e aumento dei prezzi.I cittadini segnalino

Il sindaco di Puglianello, Francesco Maria Rubano, si schiera apertamente ...

Benevento- Juventus, l’arbitro sarà Pasqua di Tivoli. Arbitrò il match della stagione 2017-2018

Benevento- Juventus, l'arbitro sarà Pasqua di Tivoli. Arbitrò il match della stagione 2017-2018

Il fischietto della Sezione AIA di Tivoli Fabrizio Pasqua quest'anno ...

DAD o Didattica in presenza. Il sindaco Mastella risponde alle richieste di alcuni genitori

DAD o Didattica in presenza. Il sindaco Mastella risponde alle richieste di alcuni genitori

Il sindaco di Benevento Clemente Mastella risponde alla richiesta di ...

“Piano edilizia sanitaria, che fine ha fatto il Polo Oncologico?” Si chiede Danila De Lucia M5S.

08/01/2019
By

senatrice Danila De Lucia M5S

Danila De Lucia senatrice sannita del Movimento Cinque Stelle, torna sulla questione “Sanità” denunciando “incongruenze incredibili” nella distribuzione dei fondi dedicati alle province campane dal Programma di edilizia sanitaria pubblicato sul bollettino ufficiale della Regione Campania n. 1 del 7 gennaio e chiede: “Che fine ha fatto il Polo Oncologico annunciato per Sant’Agata dei Goti?” Questo il post pubblicato dalla senatrice pentastellata sul proprio profilo facebook:
“Ho appena finito di leggere il Programma di edilizia sanitaria pubblicato sul Burc n. 1 del 7 gennaio. Incongruenze incredibili nella distribuzione dei fondi. A Salerno, per dirne una, si costruirà l’ospedale ex novo. Spiccioli a Benevento e per il tanto decantato Polo oncologico di S. Agata si intravede solo la medicina nucleare. Ah, ci compreranno anche una nuova Tac! Quello che più mi ha inquietato, però, è che si continua a ragionare ancora di Avellino e Benevento come di una macroarea, aspetto che non lascia presagire nulla di buono per il futuro. Temo che qualcuno perderà il ‘titolo’ di Dea di II livello. Indovinate chi?”.

Tags: