giovedì 13 Agosto 2020 Subemendamento della sen. Lonardo per contributo straordinario per il depuratore | infosannionews.it giovedì 13 Agosto 2020
Smooth Slider

Musei della Provincia aperti a Ferragosto

«Complimenti perché esiste, è aperto, ben diretto…».È una delle tante ...

Noi Campani: scelti i vertici della locale sezione di Cautano

Noi Campani: scelti i vertici della locale sezione di Cautano

Nuove nomine e adesioni per Noi Campani. Il movimento di ...

Covid-19, Azienda Ospedaliera “San Pio”, processati vari tamponi tutti risultati negativi

Covid-19, Azienda Ospedaliera San Pio, processati vari tamponi tutti risultati negativi

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” ha processato l’11.08.2020 nr. ...

Liberamente per Bonea, Bambini e Terza età, doppia iniziativa.  Prossimi allo start campo scuola e cure termali

Liberamente per Bonea, Bambini e Terza età, doppia iniziativa. Prossimi allo start campo scuola e cure termali

Doppia iniziativa nel sociale quella varata dall'Amministrazione comunale di Bonea.Piccoli ...

Rungi Ferrovia Valle Caudina ferma da cinque mesi: servono risposte urgenti

“La gente ha, quanto meno, il diritto di essere informata: ...

Subemendamento della sen. Lonardo per contributo straordinario per il depuratore

20/12/2018
By

La Sen. di Forza Italia, Sandra Lonardo, ha presentato stamani un subemendamento all’emendamento 1.7001 del Governo, presentato in Commissione alla Legge di Bilancio, al fine di autorizzare, per il 2019, la spesa di 20 milioni di euro da assegnare come contributo straordinario al Comune di Benevento per l’esecuzione delle opere di completa progettazione e costruzione del depuratore sito in località Masseria Marziotto.

“Benevento è l’unica città capoluogo storicamente priva di un sistema di depurazione. – spiega la Lonardo – Recentemente, d’intesa, il Comune ed il commissariato di Governo hanno avviato l’opera che finalmente risolverà un problema drammatico per la qualità della vita e l’economia di una città in affanno. Ho chiesto, pertanto, al Governo di destinare 20 milioni di euro per completare i lavori: sarebbe un atto di civiltà per dare dignità alla nostra comunità. E chiedo a tutte le forze politiche di votare a favore in Aula, per un depuratore che manca dall’epoca dei sanniti”.

Tags: