martedì 22 gennaio 2019 Reati Ambientali, Airola: Denunciate due persone e sequestrate dai Carabinieri due aree. | infosannionews.it martedì 22 gennaio 2019
In evidenza

Cerreto Sannita. Sabato 26 gennaio al Seminario in diretta la veglia Gmg di papa Francesco

Cerreto Sannita, sabato 26 gennaio presso il Seminario diocesano i ...

Benevento. All'Arcos presentazione del Catalogo Mostra Materiche Geometrie

Il prossimo venerdì 25 gennaio 2019, alle ore 16.30, presso ...

Prossime date per La Stazione delle Frequenze

Le tappe della band sannita, tra pochi giorni. Dopo il concerto ...

Amministratori del Comune di San Lorenzo Maggiore aderiscono alla Lega

Continua l’opera di radicamento territoriale della Lega per Salvini premier ...

Mastella vittima di un furto nella sua casa di Ceppaloni

Mastella vittima di un furto nella sua casa di Ceppaloni

Il colpo sarebbe avvenuto ieri pomeriggio. Sembra che la banda fosse ...

Atti vandalici Auditorium della Spina Verde: Io X Benevento indice una conferenza stampa

In relazione agli ultimi atti vandalici che nei giorni scorsi ...

Reati Ambientali, Airola: Denunciate due persone e sequestrate dai Carabinieri due aree.

19/12/2018
By

Permane alta l’attenzione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Benevento nella pianificazione ed attuazione dei servizi finalizzati anche all’accertamento di violazioni connesse alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica.

Nella giornata di ieri in Airola (BN) i Carabinieri della Compagnia CC di Montesarchio (BN), del locale Comando Stazione CC unitamente a personale del Nucleo Operativo Ecologico CC di Napoli hanno eseguito un controllo presso due aziende operanti nel settore della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti.

A seguito delle verifiche effettuate, presso entrambe le aziende, sono state riscontrate violazioni di natura penale in ordine al Testo Unico Ambientale relativamente all’attività di gestione di rifiuti speciali non pericolosi nella fase di messa in riserva, deposito preliminare, in mancanza della prescritta autorizzazione, iscrizione o comunicazione con conseguente deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento degli amministratori unici delle due imprese.
Di conseguenza sono state sottoposte a sequestro due aree, rispettivamente di mq. 6000 e di mq. 7850 per un valore dei beni sottoposti a sequestro di circa 4 milioni di euro.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio