lunedì 18 febbraio 2019 Bullismo e Cyberbullismo, l’Associazione ANFI Prosegue nell’Impegno per Arginare il Problema. | infosannionews.it lunedì 18 febbraio 2019
In evidenza

C'è campo? Inquinamento elettromagnetico e bisogno di comunicare,domani seminario presso l'Unisannio

Proseguono i seminari del percorso formativo  "Ingegneri liberi e forti", ...

Presentate altre due liste per il Rinnovo del Consiglio Provinciale.Chiuse le accettazioni.

Alle ore 12.00 di oggi 18 febbraio 2019 l'Ufficio Elettorale ...

Rinnovo Consiglio Provinciale.Presentate alle 20 altre due liste per le Elezioni.

Alle ore 19.35, presso l’ Ufficio Elettorale della Provincia di ...

Accademia di Santa Sofia: Bach e Mendelssohn conquistano il pubblico

Il fascino di Bach e Mendelssohn ha conquistato il folto ...

Bullismo e Cyberbullismo, l’Associazione ANFI Prosegue nell’Impegno per Arginare il Problema.

07/12/2018
By

L’impegno istituzionale nel sociale della Sezione ANFI (Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia) prosegue con il convegno tenutosi il giorno 6 dicembre 2018 presso Istituto Comprensivo Statale “A. Manzoni” di Amorosi.
Il tema dell’incontro, rivolto ai giovani studenti dell’Istituto, è stato il “”BULLISMO E CYBERBULLISMO”” nei suoi aspetti, ed è stato concordato tra il Presidente della locale Sezione ANFI, Andrea Grasso, con la Dirigenza al fine di porre in luce gli aspetti più salienti del caso e proprio perché, soprattutto, negli ambienti scolastici si assiste allo sviluppo del fenomeno.
Relatore dell’incontro è stato il Vice Presidente Nazionale dell’ANFI per L’Italia Centro-Meridionale, Prof. Avv.to Antonio Maria La Scala, Avvocato Penalista di Bari, da anni impegnato socialmente quale Presidente Nazionale di “”PENELOPE””- associazione di familiari di persone scomparse – e dell’Associazione Culturale “Gens Nova” onlus, accompagnato nell’occasione dall’Avvocato Luisa FAIELLA, Consigliere del Direttivo Campania “”PENELOPE”” e dal Fin. Comm. Antonio FIORE, Consigliere Nazionale ANFI per la Puglia e Basilicata.
Ha partecipato all’incontro il Tenente Colonnello Vincenzo BONTIEMPO, Comandante del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Benevento, che voluto rivolgere agli studenti il saluto e la disponibilità della Guardia di Finanza.
Dopo una breve introduzione del Dirigente dell’Istituto, Professor Giovanni AURILIO, e il saluto che ha fatto pervenire il Sindaco, Prof. Giuseppe DI CERBO il Presidente LA SCALA, con documentazione e con l’ausilio di video e ha trattato ampiamente il fenomeno con chiare e semplici definizioni facili da capire per i giovani studenti.
La parola BULLISMO trae origine dalla termine inglese “bullyng” che sta a significare “usare prepotenza”, è un malessere sociale molto diffuso tra gli adolescenti, caratterizzato da azioni violente e intimidatorie esercitate da uno o più persone (c.d. Bulli) sulla vittima, spesso coetanei che per paura di rappresaglie o vendette molte volte non riferiscono la violenza subita.
Preziosi i suggerimenti del Presidente LA SCALA su come intervenire per arginare la problematica focalizzando i progetti di contrasto e le pertinenti soluzioni da adottare nelle circostanze in cui si evidenzia la violenza e la sopraffazione.

Tags: ,

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio