sabato 16 febbraio 2019 Alluvione 2015, Mortaruolo: “Oltre 5 milioni per le imprese danneggiate nel Sannio” | infosannionews.it sabato 16 febbraio 2019
In evidenza

Teatro Eidos, in scena: La fantastica storia dell’Orlando furioso

Andrà in scena il 18 febbraio presso il Teatro De ...

Puglianello,Riconoscimento per Danilo Mongillo che ha Aperto un Ristorante Italiano a new York.

Il Sindaco di Puglianello, Francesco Maria Rubano, ha deciso di ...

Telese Terme,via libera dalla ASL di Benevento per la realizzazione di un edificio sede del SERD

Telese Terme,via libera dalla ASL di Benevento per la realizzazione di un edificio sede del SERD

Sarà demolito l'edificio ubicato in via Cristoforo Colombo e ricostruito ...

Approvate a Roma ipotesi piattaforme del CCNL Industria Alimentare e Cooperazione

Approvate a Roma ipotesi piattaforme del CCNL Industria Alimentare e Cooperazione

Fai Cisl: "dalle Piattaforme approvate una leva per la crescita". Ieri ...

Inaugurato il Presidio interterritoriale di Libera per la Valle Caudina e per la Valle Telesina

Il presidio è dedicato alla memoria di Raffaele Delcogliano ed ...

Meetup Partecipazione a 5 Stelle. La Gesesa regala un pick Up alla Polizia Municipale, chi ostenterà il nuovo mezzo ?

Meetup Partecipazione a 5 Stelle. La Gesesa regala un pick Up alla Polizia Municipale, chi ostenterà il nuovo mezzo ?

"Apprendiamo dalla stampa che la Gesesa, lungi da illuminare d’”immenso” ...

Alluvione 2015, Mortaruolo: “Oltre 5 milioni per le imprese danneggiate nel Sannio”

05/12/2018
By

“Lo scorso 3 dicembre è pervenuto alla Regione Campania il decreto del Capo del Dipartimento della Protezione civile che prende atto dell’elenco dei beneficiari e determina definitivamente il valore dei contributi erogabili in 5.895.212,51 di euro”.

Così il Consigliere regionale e Vicepresidente della Commissione Agricoltura della Regione Campania, on.le Erasmo Mortaruolo.

“Il provvedimento – spiega Mortaruolo – giunge a conclusione delle attività istruttorie demandate agli Uffici regionali a seguito delle quali, lo scorso 2 ottobre, è stato trasmesso al Dipartimento della Protezione civile l’elenco delle imprese ammissibili e dei contributi massimi concedibili, con l’evidenza degli esiti dei controlli effettuati. Il dato finale contempla 54 imprese ammesse e 4 imprese agricole sospese dall’istruttoria su indicazione del Dipartimento della protezione civile. Da parte della Regione Campania c’è stato l’impegno incessante e la volontà di dare una risposta da tempo attesa alle imprese colpite dall’alluvione e di recepire tutte le possibili istanze provenienti dal mondo produttivo. L’alluvione ha colpito moltissime aziende provocando gravi danni al mondo produttivo locale, con molte imprese che sono state costrette a delocalizzare le proprie produzioni. Il mio impegno, del presidente De Luca e dell’assessore alle attività produttive Marchiello è stato quello di intervenire con programmi a sostegno al sistema imprenditoriale e a tutela dell’occupazione attraverso il ristoro del danno subito dalle aziende e misure di stimolo agli investimenti per le imprese locali, al fine di intervenire non solo sul ripristino ma anche per la ripresa economica”.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio