sabato 16 febbraio 2019 La presentazione di “Un campo per Carmelo” ha emozionato i partecipanti | infosannionews.it sabato 16 febbraio 2019
In evidenza

Teatro Eidos, in scena: La fantastica storia dell’Orlando furioso

Andrà in scena il 18 febbraio presso il Teatro De ...

Puglianello,Riconoscimento per Danilo Mongillo che ha Aperto un Ristorante Italiano a new York.

Il Sindaco di Puglianello, Francesco Maria Rubano, ha deciso di ...

Telese Terme,via libera dalla ASL di Benevento per la realizzazione di un edificio a energia quasi zero

Telese Terme,via libera dalla ASL di Benevento per la realizzazione di un edificio a energia quasi zero

"L'ASL di Benevento, con delibera del Direttore Generale, ha approvato ...

Approvate a Roma ipotesi piattaforme del CCNL Industria Alimentare e Cooperazione

Approvate a Roma ipotesi piattaforme del CCNL Industria Alimentare e Cooperazione

Fai Cisl: "dalle Piattaforme approvate una leva per la crescita". Ieri ...

Inaugurato il Presidio interterritoriale di Libera per la Valle Caudina e per la Valle Telesina

Il presidio è dedicato alla memoria di Raffaele Delcogliano ed ...

Meetup Partecipazione a 5 Stelle. La Gesesa regala un pick Up alla Polizia Municipale, chi ostenterà il nuovo mezzo ?

Meetup Partecipazione a 5 Stelle. La Gesesa regala un pick Up alla Polizia Municipale, chi ostenterà il nuovo mezzo ?

"Apprendiamo dalla stampa che la Gesesa, lungi da illuminare d’”immenso” ...

La presentazione di “Un campo per Carmelo” ha emozionato i partecipanti

05/12/2018
By

Come sempre, quando si tratta del compianto Carmelo Imbriani, la risposta della città, e oggi degli studenti, è stata all’altezza del “capitano”.

 

Ricordare Carmelo Imbriani a Benevento vuol dire sempre e comunque riaprire una ferita mai chiusa e che probabilmente mai si chiuderà. Questo lo si deve all’uomo Carmelo prima che al calciatore, anche se è stato il secondo a far conoscere il primo. E proprio per non dimenticare ciò che era e rappresentava Imbriani per il mondo del calcio, ricordiamo che ha calcato i campi di serie A con la maglia del Napoli nell’era di Lippi e Boskov, per il sociale e per tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerlo, personalmente o di fama,  è nato il progetto “Un Campo per Carmelo” da realizzare lontano da qui, nel continente africano e per la precisione in Tanzania, ad Itigi dove è previsto la realizzazione di un centro sportivo.

E così questa mattina nell’aula Magna dell’Istituto Scolastico Rampone, davanti a tantissimi studenti, è stato presentato il progetto e proiettato il cortometraggio “Volevo essere Imbriani” del regista Umberto Rinaldi, ascoltando anche le parole appassionate ed emozionate dello zio di Carmelo, il primo cittadino di Benevento Clemente Mastella che ha dovuto anche interrompere il suo intervento quando il livello emotivo è salito oltre forse ogni sua aspettativa.

Ad aprire la presentazione la preside del Rampone professoressa Maria Marino che si è soffermata su ciò che significa tutto ciò in una prospettiva umana e di umanità. Presente anche il fratello Giampaolo che gira il mondo per far conoscere e divulgare il messaggio che è diventato un modo di essere e riconoscersi, “Imbriani non mollare” che deve diventare un punto di forza per tutti coloro che credono nella solidarietà e vicinanza.

 

.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio