mercoledì 22 maggio 2019 A Palazzo Paolo V, il vernissage della collettiva di pittura A la hora de las Brujas. | infosannionews.it mercoledì 22 maggio 2019
In evidenza
Professionisti dei beni culturali, Bonisoli firma il decreto.De Lucia(M5S): “Grande Passo avanti”

Professionisti dei beni culturali, Bonisoli firma il decreto.De Lucia(M5S): Grande Passo avanti

“La decisione di creare degli elenchi di professionisti che operano ...

Buongiorno Ceramica,Cerreto Sannita: inaugurata la mostra di Ceramica Artistica tradizionale e contemporanea.

La quinta edizione dell'evento promosso e coordinato a livello nazionale ...

Amministrative: Giuseppe Sauchella (Progetto Torrecuso), ha incontrato gli elettori di Località Collepiano

Nella serata di lunedì il candidato sindaco di “Progetto Torrecuso”, ...

Rassegna “Città Spettacolo Teatro: Rinviato Spettacolo”L’Incoronata, Vita e Morte di San Felice”

Rassegna Città Spettacolo Teatro: Rinviato SpettacoloL'Incoronata, Vita e Morte di San Felice

Lo spettacolo "L'incoronata, Vita e Morte di San Felice", inizialmente ...

L' Associazione “Io più forte di…te” aderisce al Fridays For Future del 24 maggio 2019

Studenti e professori scenderanno in piazza per il Secondo sciopero ...

A Palazzo Paolo V, il vernissage della collettiva di pittura A la hora de las Brujas.

20/11/2018
By

Si terrà, sabato 24 Novembre alle ore 18.30 presso Palazzo Paolo V, il vernissage della collettiva di pittura A la hora de las Brujas.

La mostra nata dalla collaborazione tra la Cooperativa IDEAS, TORO ArteContemporanea e Galerìa Javier Romàn di Màalaga, è una collettiva che nell’interpretare confessioni, racconti, sogni o incubi febbrili fa tornare le streghe spagnole a Benevento e le fa tornare all’interno di un Palazzo storico voluto da Papa Paolo V, nunzio apostolico del re di Sagna e uno dei massimi sostenitori della lotta alle eresie. Demoni di sesso femminile, medichesse irriverenti e irrispettose di un maschile che relegava la donna a figura marginale sottraendole anche il posto a tavola, “spiriti” difficili da afferrare. Tutte queste immagini troveranno spazio in una esposizione che, tra figurativo e astratto, si propone di delineare una grammatica comune nella lettura di un fenomeno che ha fatto di Benevento la città delle streghe e di Zugarramurdi o Trasmoz i paesi scomunicati della Spagna.
Dopo i saluti del Sindaco, dott. Mario Clemente Mastella, interverranno Mario De Tommasi, Distretto Culturale Palazzo Paolo V – Francesco Maria Toro, Galleria ToroArte Contemporanea e Javier Romàn, Galerìa Javier Romàn di Málaga.
L’incontro sarà chiuso con una danza delle streghe a cura dell’ASD Olympia Dance Sport Studio, coreografie Loredana Bellomo e con la partecipazione di Chiara Giorgione, Angela Marybel Santucci.
La mostra visitabile dal 24 al 30 Novembre dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio