lunedì 10 dicembre 2018 Aggressione agli autisti Trotta. Bosco e Pagliuca (Uil): solidarietà ai lavoratori dell’Azienda. | infosannionews.it lunedì 10 dicembre 2018
In evidenza
Dimensionamento scolastico, Mortaruolo: “Due nuovi indirizzi per la scuola sannita”

Dimensionamento scolastico, Mortaruolo: “Due nuovi indirizzi per la scuola sannita”

“Tra i nuovi indirizzi di studio che la Regione Campania ...

Ricerca Idrocarburi nel Fortore.I sindaci convocati a Napoli contrari al progetto della Delta Energy

A margine della riunione di oggi, presso il Centro Direzionale, ...

Benevento, Mollica (M5S) sollecita l’Amministrazione su Biblioteca Comunale, Istruzione e Cultura.

Benevento, Mollica (M5S) sollecita l'Amministrazione su Biblioteca Comunale, Istruzione e Cultura.

"E’ trascorso quasi un anno da quando il Consiglio Comunale ...

Importante traguardo per Luigi Salierno, che consegue la Laurea Magistrale in Economia a Indirizzo Internazionale.

Presso l’Università degli Studi di Verona, Dipartimento di scienze economiche, ...

Guardia Sanframondi: Grande Successo per la Manifestazione:La Buona Novella

A Guardia Sanframondi hanno preso il via gli eventi natalizi. ...

Provincia Benevento. Aggiornamento del Piano Anticorruzione.

Provincia Benevento. Aggiornamento del Piano Anticorruzione.

I cittadini e le Associazioni portatrici di interessi collettivi, le ...

Aggressione agli autisti Trotta. Bosco e Pagliuca (Uil): solidarietà ai lavoratori dell’Azienda.

20/11/2018
By

Fioravante Bosco, segretario generale aggiunto della Uil Avellino/Benevento, e Cosimo Pagliuca, segretario generale aggiunto della Uil Trasporti Avellino/Benevento, in riferimento all’aggressione perpetrata ai danni di due autisti della ditta Trotta, che gestisce il trasporto pubblico locale nella Città di Benevento, esprimono ferma e convinta solidarietà ai lavoratori dell’Azienda.

“Oggi, più che mai – dichiarano Bosco e Pagliuca – vi è bisogno di interventi mirati affinché gli utenti che non vogliono pagare il biglietto possano essere messi nella condizione di non salire sui mezzi pubblici. Per non parlare di coloro che non pagano e minacciano pure il personale viaggiante. Si facciano i controlli per qualche tempo per estirpare questo malcustume, poiché la misura è ormai colma!”.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio