mercoledì 22 maggio 2019 “Santa Sofia in Santa Sofia”: concerto “La vocalità spirituale in J.S. Bach” | infosannionews.it mercoledì 22 maggio 2019
In evidenza
Professionisti dei beni culturali, Bonisoli firma il decreto.De Lucia(M5S): “Grande Passo avanti”

Professionisti dei beni culturali, Bonisoli firma il decreto.De Lucia(M5S): Grande Passo avanti

“La decisione di creare degli elenchi di professionisti che operano ...

Buongiorno Ceramica,Cerreto Sannita: inaugurata la mostra di Ceramica Artistica tradizionale e contemporanea.

La quinta edizione dell'evento promosso e coordinato a livello nazionale ...

Amministrative: Giuseppe Sauchella (Progetto Torrecuso), ha incontrato gli elettori di Località Collepiano

Nella serata di lunedì il candidato sindaco di “Progetto Torrecuso”, ...

Rassegna “Città Spettacolo Teatro: Rinviato Spettacolo”L’Incoronata, Vita e Morte di San Felice”

Rassegna Città Spettacolo Teatro: Rinviato SpettacoloL'Incoronata, Vita e Morte di San Felice

Lo spettacolo "L'incoronata, Vita e Morte di San Felice", inizialmente ...

L' Associazione “Io più forte di…te” aderisce al Fridays For Future del 24 maggio 2019

Studenti e professori scenderanno in piazza per il Secondo sciopero ...

“Santa Sofia in Santa Sofia”: concerto “La vocalità spirituale in J.S. Bach”

16/11/2018
By

Appuntamento per domenica 18 novembre nella Chiesa di Santa Sofia

Secondo appuntamento della rassegna “Santa Sofia in Santa Sofia”, proposta dall’Accademia di Santa Sofia di Benevento e diretta da Marcella Parziale. Domenica 18 novembre, alle ore 19.00, presso la Chiesa di Santa Sofia, patrimonio Unesco, è in programma il concerto “La vocalità spirituale in J.S. Bach. Le Cantate e i Lieder Spirituali ”, performance musicale dell’organista Greta Notarangelo e del contralto Maria Gabriella Cianci. La dimensione spirituale della musica è sempre emersa nelle produzioni del compositore tedesco. Microcosmo unico per ricchezza di valori musicali, poetici, teologici e simbolici, le cantate di Bach rappresentano un’impresa compositiva tra le più ambiziose e memorabili mai realizzate. Ogni lavoro si propone come un unicum dalla fisionomia caratteristica, ma attiva al contempo una fitta rete d’intrecci tra vocale e strumentale, sacro e profano, tradizione tedesca e novità italiane: cortocircuiti virtuosi fra stagioni, luoghi, generi e stili della storia del compositore e di un’epoca, secondo un progetto estetico profondamente coeso, specchio fedele di un’intera civiltà.

Ad anticipare l’esibizione sarà la conversazione storica “Le mura di Benevento”, a cura del professore e consulente scientifico, Marcello Rotili.

Maria Gabriella Cianci. È un esperta nel repertorio di Johann Sebastian Bach, eseguito in Italia e all’estero. È considerata oggi una fra le più eminenti personalità artistiche nel campo della vocalità classica nazionale ed internazionale. Pianista e cantante, è stata vincitrice assoluta di ventisei Concorsi lirici Internazionali. Per lei un’intensa carriera lirico-concertistica durante la quale si è specializzata in diverse discipline vocali laureandosi presso diverse prestigiose accademie. Contralto, specialista in vocalità barocca, lied e oratorio.
Greta Notarangelo è una talentuosa pianista-organista diplomata presso il Conservatorio di Musica “Umberto Giordano” di Foggia, con una fiorente attività concertistica alle spalle.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio