giovedì 25 aprile 2019 Piano per il Lavoro della Regione Campania. Baccari e Mortaruolo illustrano le modalità e le finalità | infosannionews.it giovedì 25 aprile 2019
In evidenza
dig

Benevento - Cosenza. C'è ottimismo tra i tifosi per il match contro i lupi silani

In conferenza stampa Bucchi predica calma ed attenzione ad una ...

Libera Benevento: “Un fiore per Delcogliano e Iermano”.

È l'invito che il coordinamento Provinciale di Libera Benevento rivolge ...

Azienda San Pio, IoX Benevento:”Pizzuti annulla la Delibera che Favoriva una Clinica Privata di Avellino”

Azienda San Pio, IoX Benevento:Pizzuti annulla la Delibera che Favoriva una Clinica Privata di Avellino

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa dell'associazione IoX Benevento sulla ...

Piano per il Lavoro della Regione Campania. Baccari e Mortaruolo illustrano le modalità e le finalità

08/11/2018
By

Presentato alle Pubbliche Amministrazioni ed ai cittadini “Il Piano per il Lavoro” nel settore Pubblico della Regione Campania.

E’ stato il Dirigente della UOD Formazione – Servizio territoriale provinciale di Benevento, Luigi Baccari ad illustrare, con l’ausilio di slade, l’iter amministrativo che ha portato alla redazione del Progetto riservato a 10.000 giovani per formarli ed indirizzarli a posti di lavoro che potrebbero liberarsi negli enti pubblici. Con lui anche il consigliere regionale e vicepresidente della Commissione Regionale Agricoltura della Campania Erasmo Mortaruolo.

In definitiva il progetto sarà finanziato con fondi europei, 104 milioni imputati al POR FSE Campania annualità 2014/2010 che prevede 1000 euro al mese per 10 mesi per i 10.000 tirocinanti e 4 milioni per le prove selettive. Elemento chiave del progetto e lo sblocco del turn over previsto dalla legge Madia a partire dal 2020 e poichè nei prossimi 24 mesi in Campania potrebbero pensionarsi dalle 8.000 alle 13.000 unità ecco che verrebbero fugati anche i dubbi dei sindaci sulla fattibilità del progetto.

Verrà dapprima definito il fabbisogno delle Pubbliche amministrazioni e poi bandito un concorso. La ratio è di ridurre i costi delle selezioni e della formazione del personale. Tutto però deve partire da una “Manifestazione di interesse” degli Enti Locali che stileranno un “Accordo di Collaborazione” per la realizzazione del corso-concorso per l’assunzione di personale, da far pervenire entro il 17 Dicembre 2018.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio