7 novembre 2018

In evidenza

Il rilancio del Mezzogiorno. Il 26 Novembre manifestazione unitaria Cgil, Cisl e Uil.

I segretari provinciali delle categorie della Uil di Benevento si ...

Pietrelcina: La collettività locale piange Alfredo Frangiosa.

A 69 anni, muore su un camion a Prato nello ...

Pastorale della Salute, a disposizione un ambulatorio mobile nelle Foranie.

Le quattro Foranie sono di Airola, Cerreto Sannita, Telese Terme ...

Benevento. Stop al traffico, istituito un coordinamento tra assessorati e uffici competenti.

La decisione è stata assunta nel corso di una riunione ...

Giornata Mondiale dell'Infanzia. Al Museo del Sannio Telefono Azzurro, Bambino Incompreso e Auser Uselte

Diverse le manifestazioni oggi dedicata alla Giornata Mondiale dell'Infanzia e ...

Koinokalò dedica alla violenza contro le donne una serie di workshop da dicembre ad aprile 2019.

Koinokalò dedica alla violenza contro le donne una serie di workshop da dicembre ad aprile 2019.

Mancano pochi giorni alla giornata internazionale per l'eliminazione della violenza ...

San Giorgio del Sannio: sequestrati prodotti ortofrutticoli in cattivo stato di conservazione

07/11/2018
By

Nell’ambito di indagini coordinate della Procura di Benevento, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di San Giorgio del Sannio, hanno svolto accertamenti presso un esercizio commerciale di vendita al dettaglio di prodotti ortofrutticoli di San Giorgio del Sannio dove, unitamente a personale del n.i.p.a.a.f. c/o il Gruppo Carabinieri Forestale di Benevento, dell’A.S.L. di San Giorgio del Sannio e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Benevento, sono stati accertati illeciti di natura sia penale che amministrativa.

In particolare, all’interno del punto vendita, è stata accertata la presenza di diversi prodotti alimentari (olive, peperoni, lupini, verdure miste…) detenuti per la vendita al pubblico allo stato sfuso all’interno di contenitori privi di copertura e non refrigerati, immersi in liquidi di conservazione contaminati dalla presenza di moscerini.

Pertanto i Carabinieri Forestali hanno proceduto al sequestro penale della merce in questione per violazione delle vigenti norme sanitarie e a deferire all’A.G. il titolare della ditta. Inoltre, è stata contestata a quest’ultimo la mancata etichettatura di diversi prodotti ortofrutticoli freschi posti in vendita sfusi all’esterno del locale commerciale, in violazione delle normative europee e nazionali che impongono l’obbligo di rendere informazioni chiare e leggibili sull’origine e su altre caratteristiche dei prodotti commercializzati, anche e soprattutto a tutela della sicurezza alimentare e della possibilità, per i consumatori, di ricevere le informazioni essenziali per compiere acquisti consapevoli.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio