17 ottobre 2018

In evidenza

Il rilancio del Mezzogiorno. Il 26 Novembre manifestazione unitaria Cgil, Cisl e Uil.

I segretari provinciali delle categorie della Uil di Benevento si ...

Pietrelcina: La collettività locale piange Alfredo Frangiosa.

A 69 anni, muore su un camion a Prato nello ...

Pastorale della Salute, a disposizione un ambulatorio mobile nelle Foranie.

Le quattro Foranie sono di Airola, Cerreto Sannita, Telese Terme ...

Benevento. Stop al traffico, istituito un coordinamento tra assessorati e uffici competenti.

La decisione è stata assunta nel corso di una riunione ...

Giornata Mondiale dell'Infanzia. Al Museo del Sannio Telefono Azzurro, Bambino Incompreso e Auser Uselte

Diverse le manifestazioni oggi dedicata alla Giornata Mondiale dell'Infanzia e ...

Koinokalò dedica alla violenza contro le donne una serie di workshop da dicembre ad aprile 2019.

Koinokalò dedica alla violenza contro le donne una serie di workshop da dicembre ad aprile 2019.

Mancano pochi giorni alla giornata internazionale per l'eliminazione della violenza ...

Ambiente, D’Amelio: “Approvazione Pear è risposta a domanda dei territori”

17/10/2018
By

Approvato in Consiglio regionale il Piano energetico ambientale.

Rosetta D’Amelia

“Esprimo soddisfazione per l’approvazione nella seduta del Consiglio regionale di questa mattina del Piano energetico ambientale della Regione Campania, che fornisce alla Giunta importanti linee di indirizzo e approva uno strumento strategico per la programmazione in ottica sostenibile delle politiche energetiche e ambientali campane, adeguandole a quelle dell’Unione Europea”. Lo dichiara la presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio, a margine del voto favorevole al Pear.
“Ringrazio la commissione Ambiente, Energia e Protezione Civile, e in particolare il presidente Gennaro Oliviero, per il lavoro svolto su un testo atteso da tempo e che costituisce una risposta alle richieste delle popolazioni – continua la presidente –. Più volte in questi anni, anche nella precedente legislatura, ho incontrato cittadini e associazioni che sollecitavano l’intervento della Regione su questa delicata materia, a partire da quei territori dell’Irpinia e del Sannio interessati da ipotesi di ricerche petrolifere o dal proliferare dell’eolico, come avvenuto poche settimane fa a Lacedonia”.
“Con il Pear, in particolare, il Consiglio regionale definisce i compiti della Regione e degli enti locali e specifica i vari iter autorizzativi, con l’introduzione di procedimenti semplificati, nel massimo rispetto di ambiente e paesaggio”, conclude D’Amelio.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio