In evidenza

Domani 22 Ottobre scuole chiuse a Benevento

Lo ha annunciato il Sindaco Clemente Mastella. “Scuole di ogni ordine ...

Pietrelcina. Angelo Masone premiato alla III^ Edizione della Biennale d'Arte Contemporanea di Salerno

Ennesimo riconoscimento per l’artista pietrelcinese apprezzato da critica e stampa ...

il 23 Ottobre conferenza stampa di presentazione 3° edizione della rassegna Santa Sofia in Santa Sofia

L’Accademia di Santa Sofia di Benevento martedi prossimo, 23 ottobre, ...

Periferie, Ricciardi: “Il governo ha fatto la sua parte, ora occhio a progetti e lavori”

Periferie, Ricciardi: Il governo ha fatto la sua parte, ora occhio a progetti e lavori

La senatrice Sabrina Ricciardi consegna alla stampa alcune riflessioni e ...

Bucchi : Dobbiamo imparare ad essere più cattivi agonisticamente. I convocati con il Livorno

Il campionato di serie B esaspera l'agonismo e la cattiveria ...

Settimana del Benessere Psicologico. Storie di resilenza Femminile: la crisi come momento di crescita

09/10/2018
By

Dall’8 al 13 ottobre si svolgerà la IX edizione della Settimana del Benessere Psicologico, un evento annuale promosso dall’Ordine degli Psicologi della Campania su tutto il territorio regionale che vedrà la partecipazione attiva degli Psicologi campani, delle Città, delle Scuole e, da quest’anno, delle Professioni Amiche del Benessere Psicologico.

 

Tra gli eventi organizzati sul tema della “resilienza”, l’11 ottobre alle ore 18:00 presso l’Ecovineria Fautrix-Libreria Masone Alisei, le psicologhe Annachiara Luciani, Sara Luciano, Anna Passaro e Sara Stringara e l’avvocato Danilo Parente presenteranno un seminario aperto al pubblico dal titolo “STORIE DI RESILIENZA FEMMINILE: LA CRISI COME MOMENTO DI CRESCITA”.
Nel seminario verranno affrontate diverse tematiche, il cui fulcro è costituito dalla resilienza femminile. Quest’ultima verrà analizzata nei contesti di crisi individuale che si nascondono in stili relazionali disfunzionali, nonché in circostanze di vita che ciascuno di noi può aver vissuto personalmente o riconosciuto nelle storie di vita altrui.

La violenza sulle donne assume molteplici forme e modalità, con declinazioni fisiche, psicologiche, sessuali, economiche e sociali, ma si tratta di un fenomeno che può riguardare tutti, non solo le vittime. Le relazioni amorose che sfociano in rapporti malsani e “tossici” si configurano come forme d’amore distruttive, dalle quali si può uscire solo riconoscendone il potenziale dannoso. Inoltre, sempre più spesso la cronaca presenta situazioni di sfruttamento e maltrattamento relative a giovani immigrate, vittime del fenomeno della tratta a scopo sessuale.

In queste situazioni di crisi, la resilienza costituisce dunque un fattore protettivo, poiché è la capacità di far fronte ad eventi negativi e traumatici, e di riorganizzare la propria vita con una maggiore consapevolezza delle proprie potenzialità, restando aperti alle opportunità positive. Dalla crisi, quindi, è possibile rinascere e risorgere dalle ceneri come la mitica fenice.

L’evento si propone come momento di informazione, sensibilizzazione e scoperta di storie di resilienza femminile, al fine di fornire indicazioni e suggerimenti per prevenire e contrastare questo fenomeno dal punto di vista normativo, emozionale, psicologico, grazie ad interventi di esperti del settore, creando contesti di riflessione e attivando reti capaci di evidenziare e risolvere le necessità del territorio.

“La vita non è come dovrebbe essere.
È quello che è. È il modo in cui l’affronti che fa la differenza”- Virginia Satir

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio