giovedì 7 Luglio 2022 Il presentatore tv Simone Annicchiarico ci introduce nel folle mondo dei nomen omen | infosannionews.it giovedì 7 Luglio 2022
Smooth Slider

Il “Telesia for Peoples” apre il 22 luglio con una serata dedicata ai giovani

Il “Telesia for Peoples” dedicata ai giovani nel segno della ...

Proroga a Gesesa. Comitato Sannita ABC: “Mastella dovrebbe garantire legalità, trasparenza e buon governo”

Proroga a Gesesa. Comitato Sannita ABC: Mastella dovrebbe garantire legalità, trasparenza e buon governo

Di seguito l'intervento di Marilina Mucci Comitato Sannita Acqua Bene ...

Pagati gli stipendi arretrati del 2021 ai lavoratori della Samte.

Pagati gli stipendi arretrati del 2021 ai lavoratori della Samte.

L’Avv,to Domenico Mauro, Presidente dell’Organo di liquidazione della Samte srl, ...

Stampa articolo Stampa articolo

Il presentatore tv Simone Annicchiarico ci introduce nel folle mondo dei nomen omen

08/10/2018
By

Il presentatore tv Simone Annicchiarico ci introduce al folle mondo del nomen omen.


Simone Annicchiarico, noto presentatore televisivo (conduttore de La Valigia dei Sogni, Italia’s Got Talent, Music Summer Festival, Fronte del Palco), figlio di Walter Chiari e Alida Chelli, ci introduce nel folle mondo dei nome omen, con il contributo di Andrea Doretti ai testi e attraverso le illustrazioni di Isabella Ferrante.

Il cuoco Ben Cotto, il pugile Thomas Sacrato, il pilota Pete Stop, il politico Mario Netta sono solo alcuni dei personaggi dei quali viene raccontata la biografia attraverso continui giochi di parole.

Un libro da leggere per istanti, umoristico e divertente, accompagnato da paper doll ritagliabili e componibili.
Un libro per grandi e piccini, da tenere in salotto per condividere la lettura con gli amici e per inventare insieme nuovi nomi e personaggi.

«Ma l’illustratrice si
chiama Rita Glia’bile?».
(Edy Tore)

«Ogni volta che mi trovo a dire
Ben Detto a qualcuno compare
nella mia testa un personaggio fumettoso e mi metto a ridere».
(Chiara Mente)

«Non lo sapevo, ma questi personaggi sono ovunque,
vanno solo acchiappati dalla fantasia e ritagliati».
(Eva Nescente)

Tags: