domenica 7 Marzo 2021 Telesia Half Marathon e Pink Race, la Regione Campania in campo per la prevenzione | infosannionews.it domenica 7 Marzo 2021
Smooth Slider
Inzaghi si tiene stretto il gol di Gaich. Spezia 1 Benevento 1

Inzaghi si tiene stretto il gol di Gaich. Spezia 1 Benevento 1

Un buon pareggio tra due squadre che hanno cercato sul ...

Asl Benevento. 55 positivi dai 359 tamponi processati

Asl Benevento. 55 positivi dai 359 tamponi processati

E' quanto fa sapere l'Asl con il bollettino giornaliero. Dei ...

San Nicola Manfredi. Arturo Vernillo risponde ad Angelo Capobianco

Il rappresentante di Sviluppo e Solidarietà, chiarisce diversi punti tirati ...

San Pio. Oggi 3 dimessi e nessun deceduto. Aumentano i positivi ricoverati e dai tamponi altri 15 positivi

San Pio. Oggi 3 dimessi e nessun deceduto. Aumentano i positivi ricoverati e dai tamponi altri 15 positivi

L'Azienda Ospedaliera San Pio comunica che oggi 3 pazienti positivi ...

Noi Campani: sciacallaggio mediatico da parte di Civico22

Noi Campani: sciacallaggio mediatico da parte di Civico22

"Quello portato avanti da Civico22 è un vero e proprio ...

Gesesa, Lunedì 8 Marzo: interruzione idrica a Benevento e Castelpoto ed uffici chiusi per zona rossa

GESESA - Benevento e Castelpoto: lunedì 8 marzo interruzione idrica ...

Telesia Half Marathon e Pink Race, la Regione Campania in campo per la prevenzione

04/10/2018
By

Il Governatore De Luca: “La maratona della prevenzione si vince sul tempo e con le giuste sinergie”

Telesia Half Marathon e la Telesia Pink Race

Il Consigliere Mortaruolo: “Record di iscrizioni, ben 2700. Il Sannio sempre protagonista nella quotidiana battaglia della prevenzione e del benessere”

È tutto pronto per il taglio del nastro della quarta edizione della Telesia Half Marathon, mezza maratona di 21 km e la seconda edizione della Telesia Pink Race, camminata non competitiva a sostegno della ricerca contro le malattie del seno.

La manifestazione si svolgerà a Telese Terme domenica 7 ottobre 2018, con ritrovo alle 7.30 e partenza alle ore 9.00 da Viale Europa nei pressi delle Terme di Telese.
L’evento è promosso dall’associazione sportiva dilettantistica “Running Telese Terme”, sotto l’egida della Federazione Italiana di Atletica Leggera e della Federazione Internazionale di Atletica Leggera con il patrocinio della Regione Campania, del Consiglio regionale della Campania, della Provincia di Benevento e della Città di Telese Terme.
Anche quest’anno è stata data centralità alla prevenzione grazie alla sinergica collaborazione tra l’Asl di Benevento e il Gruppo De Vizia Sanità di Telese Terme per una campagna di prevenzione con screening gratuiti. Il 7 ottobre sarà invece la volta della seconda edizione della Pink Race targata Sannio, passeggiata rosa non competitiva rivolta a uomini e a donne, per un cammino collettivo di guarigione e prevenzione. Un’iniziativa che va ad evidenziare la necessità di agire con incisività e capillarità nel campo della prevenzione in una straordinaria sinergia tra pubblico e privato.
In particolare presso il Poliambulatorio di Telese Terme, l’Asl di Benevento ha promosso nei giorni 1, 2 e 3 ottobre la campagna informativa regionale “Mi voglio bene” sull’importanza di sottoporsi a screening oncologici relativamente al carcinoma alla mammella, al collo dell’utero e al colon retto. Il Gruppo De Vizia Sanità, presso la Clinica Gepos, effettuerà invece esami diagnostico strumentali gratuiti sulla prevenzione del tumore alla mammella nei giorni 5 e 6 ottobre.

Le notizie sul numero d’iscritti sono già un record per questa quarta edizione della Telesia Half Marathon che ha raggiunto quota 2700 partecipanti.
Alle cifre da record degli iscritti per la gara sui 21 km si devono aggiungere oltre 800 adesioni per la seconda edizione della Pink Race, la passeggiata rosa di 3 km a favore della ricerca sul tumore della mammella. Le iscrizioni sono ancora aperte e si conta di raggiungere quota 1000 partecipanti.

“Sono davvero contento che a Telese Terme dal 1 al 7 ottobre si celebri una settimana della prevenzione” ha dichiarato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.
“Un tema strategico e decisivo – ha rilevato il Presidente – sul quale la Regione Campania è impegnata muscolarmente laddove la vera maratona si vince sul tempo e sulla qualità degli esami diagnostici effettuati. Iniziative come questa, che abbiamo convintamente patrocinato, servono a sensibilizzare i cittadini campani e sono preziose perchè richiamano oltre alla salute e alla prevenzione, anche l’importanza di fare sport, la salubrità di ciò che mangiamo e tutto ciò che a che fare con il wellness. Ottimale anche la sinergia tra pubblico e privato, in questo caso tra l’asp di Benevento e il Gruppo De Vizia, in un lavoro di squadra che non può far altro che bene alla nostra Regione”.
“Con l’assessore Marciani e il consigliere Mortaruolo sosteniamo questo progetto – ha aggiunto il Governatore – perché siamo impegnati in prima linea sulla prevenzione, soprattutto per le donne, e in particolare per il tumore alla cervice dell’utero, al colon retto e al seno, le principali patologie registrate nei nostri territori. Dobbiamo recuperare un po’ di ritardo, così come abbiamo fatto con le vaccinazioni, e fare in modo che le donne di tutte le età possano entrare nella rete degli screening, facendosi prendere in carico dall’Asl, senza attendere due o tre anni per fare le visite ginecologiche. Questo processo virtuoso salva la vita a migliaia di persone”.

“Il Sannio è una terra che ho molto a cuore e sono contenta che da lì possa essere veicolato un messaggio così straordinariamente importante per tutti” afferma l’Assessore alle Pari Opportunità della Regione Campania, Chiara Marciani.
“È la seconda edizione di questa camminata al femminile – spiega la Marciani – anche se quest’anno è aperta non solo alle donne che vogliono lanciare questo messaggio di prevenzione, ma anche agli uomini. È una maniera per ricordare che la prevenzione per il tumore al femminile è importante e riprende il lavoro che la giunta regionale sta facendo per la campagna ‘Mi voglio bene’ in collaborazione con l’Asl di Benevento. Non si parla mai troppo di prevenzione e spesso le donne che hanno in genere il carico della salute delle famiglie, trascurano la propria. Invece la campagna di prevenzione legata alla maratona con anche con il Gruppo De Vizia Sanità vuole essere una attenzione che tutte le donne devono avere rispetto a questo tema. Sono onorata di prendere parte anche quest’anno a un momento dalla forte carica emotiva. E sono contenta di farlo con un numero impressionante di atleti e di donne: insieme si possono sconfiggere le paure, la diffidenza e la mancanza di prevenzione”.

“Quella di domenica – ha voluto evidenziare il Consigliere regionale, Erasmo Mortaruolo – sarà un grande momento di festa che sarà possibile grazie alla preziosa collaborazione di tanti, tantissimi volontari che nelle ore precedenti e in quelle di svolgimento della corsa metteranno il massimo delle energie, con il sorriso e con entusiasmo, affinché tutto possa andare per il meglio. È per questo che i numeri straordinariamente importanti della mezza maratona, con le 2700 iscrizioni, sono un successo e il modo migliore per ripagare il sacrificio e l’impegno di tante persone che sono la spina dorsale di questa manifestazione che ormai è di taglio internazionale. Un grande momento di festa capace di corroborare la consapevolezza che il Sannio è un territorio meraviglioso, ricco di realtà qualificate come la Running Telese, come le numerose associazioni che rendono vivai di benessere, di cultura, di bellezza le nostre comunità. In questa settimana, anche quest’anno, vinceremo la sfida che come Regione Campania e Comune di Telese Terme abbiamo voluto raccogliere grazie a un’eccellenza sanitaria come l’Asl di Benevento e il Gruppo De Vizia per ribadire l’importanza della prevenzione dei tumori al seno. Con il presidente della Regione Vincenzo De Luca, con Chiara Marciani assessore della Giunta regionale che con me hanno promosso l’evento, vogliamo anche quest’anno con fermezza dire che le sfide si vincono insieme. Insieme, come recita lo slogan, tutto questo è possibile. Le circa 800 iscrizioni già raggiunte sono un monito pacifico ed eloquente che vogliamo attraverso politiche nuove di conoscenza, coraggio, supporto alle donne sconfiggere lo spettro della mancata prevenzione e della rassegnazione”.

La presidente del Consiglio regionale della Campania, Rosetta D’Amelio ha affermato: “Se si interviene in tempo tante malattie possono essere debellate. Educare alla cultura delle prevenzione è un messaggio rilevante per questo sono onorata di essere con il Consigliere Mortaruolo e l’Assessore Marciani a Telese Terme il prossimo 7 ottobre per partecipare a questa bellissima iniziativa. In Campania finalmente sta scattando una coscienza civica sulla prevenzione, ci sono tante iniziative come questa straordinaria di Telese Terme”.

Tags: ,