In evidenza

Domani 22 Ottobre scuole chiuse a Benevento

Lo ha annunciato il Sindaco Clemente Mastella. “Scuole di ogni ordine ...

Pietrelcina. Angelo Masone premiato alla III^ Edizione della Biennale d'Arte Contemporanea di Salerno

Ennesimo riconoscimento per l’artista pietrelcinese apprezzato da critica e stampa ...

il 23 Ottobre conferenza stampa di presentazione 3° edizione della rassegna Santa Sofia in Santa Sofia

L’Accademia di Santa Sofia di Benevento martedi prossimo, 23 ottobre, ...

Periferie, Ricciardi: “Il governo ha fatto la sua parte, ora occhio a progetti e lavori”

Periferie, Ricciardi: Il governo ha fatto la sua parte, ora occhio a progetti e lavori

La senatrice Sabrina Ricciardi consegna alla stampa alcune riflessioni e ...

Bucchi : Dobbiamo imparare ad essere più cattivi agonisticamente. I convocati con il Livorno

Il campionato di serie B esaspera l'agonismo e la cattiveria ...

PD, Elezioni Provinciali : il manifesto dei sindaci sanniti prescinde dai nomi e mette al centro i territori.

19/09/2018
By

“È il caso di precisare come la partecipata riunione dei Sindaci dello scorso 17 settembre, presso la Federazione del Partito Democratico, sia stato un autentico momento di confronto tutto incentrato sulla necessità di disegnare una «Nuova Provincia», un Ente che deve riacquisire il ruolo di Guida delle comunità e dei territori del Sannio.”

E’ quanto scrivono dalla segreteria provinciale del Pd. È assolutamente falso, continuano nella nota, che siano emersi nomi o veti! Di contro, vi è stato unanime consenso sul «progetto e sul metodo di lavoro» da adottare: il Manifesto dei Sindaci e degli Amministratori Sanniti.
Solo partendo dai territori e dalle locali esperienze di governo è possibile tessere la tela di un’Ampia Alleanza che possa avere la fondata ambizione di vincere la sfida della «rigenerazione» della nostra Provincia.
Il mandato conferito al sindaco e segretario Carmine Valentino, concludono dalla segreteria, è da intendersi esclusivamente in questo senso. Non a caso, i Sindaci hanno tutti convenuto di riaggiornarsi il 26 settembre, dopo la chiusura della Festa Provinciale de l’Unità, per fare il punto della situazione e programmare i prossimi steps da approntare insieme.

 

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio