In evidenza

Domani 22 Ottobre scuole chiuse a Benevento

Lo ha annunciato il Sindaco Clemente Mastella. “Scuole di ogni ordine ...

Pietrelcina. Angelo Masone premiato alla III^ Edizione della Biennale d'Arte Contemporanea di Salerno

Ennesimo riconoscimento per l’artista pietrelcinese apprezzato da critica e stampa ...

il 23 Ottobre conferenza stampa di presentazione 3° edizione della rassegna Santa Sofia in Santa Sofia

L’Accademia di Santa Sofia di Benevento martedi prossimo, 23 ottobre, ...

Periferie, Ricciardi: “Il governo ha fatto la sua parte, ora occhio a progetti e lavori”

Periferie, Ricciardi: Il governo ha fatto la sua parte, ora occhio a progetti e lavori

La senatrice Sabrina Ricciardi consegna alla stampa alcune riflessioni e ...

Bucchi : Dobbiamo imparare ad essere più cattivi agonisticamente. I convocati con il Livorno

Il campionato di serie B esaspera l'agonismo e la cattiveria ...

Rimozione Ecoballe allo Stir Ricci: “accolta con soddisfazione la notizia attesa da tempo”

18/09/2018
By

A proposito dei provvedimenti regionali per la rimozione di alcune migliaia di tonnellate di ecoballe presenti nell’area dello Stir di Casalduni, Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ha dichiarato:“I Decreti, comunicati dal consigliere regionale Erasmo Mortaruolo, con i quali la Regione dà il via libera alla rimozione di migliaia di tonnellate di ecoballe giacenti presso lo Stir di Casalduni, erano attesi da tempo. Da troppo tempo. Nel salutare con soddisfazione tale notizia, mi viene in mente il lavoro che mi ha visto impegnato con il Consiglio Provinciale in questi anni affinché questa misura fosse finalmente adottata. Tutto il Sannio e, in particolare, quello più vicino allo Stir di Casalduni, accoglie con sollievo l’avvio della rimozione. Non bisogna, però, fermarsi a tale pur importante risultato: occorre continuare la battaglia affinché siano rimosse le altre migliaia di eco balle presenti nel Sannio e affinché la Regione cancelli l’ingiusto balzello a carico solo dei Sanniti dei 50 Euro a tonnellate per la manutenzione delle discariche “post mortem”, ripartendolo invece su tutta la popolazione regionale, come da sempre abbiamo chiesto e come la stessa legge regionale n. 14 del 2016 dispone, anche su nostra sollecitazione”.

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio