giovedì 22 agosto 2019 Pago Veiano. Terza edizione premio “Michele Lucarelli”: al via le proposte | infosannionews.it giovedì 22 agosto 2019
In evidenza
"Dance for freedom", se non sei libero di scegliere, l'alternativa è morire!

Dance for freedom, se non sei libero di scegliere, l'alternativa è morire!

Questo potrebbe essere il senso del progetto presentato e suggerito ...

Gestione del Centro per Disabili, Altrabenevento: “Gara procurerà ulteriori disagi”

Gestione del Centro per Disabili, Altrabenevento: “Gara procurerà ulteriori disagi”

"La gara per il Centro Disabili di Benevento, affidato alla ...

Inzaghi : A Pisa per fare la partita

"Se pensavamo di avere i meccanismi perfetti adesso eravamo solo ...

Pellegrinaggio Pietrelcina – Assisi con il Treno Storico: Esauriti i Posti Disponibili

Pellegrinaggio Pietrelcina - Assisi con il Treno Storico: Esauriti i Posti Disponibili

Antonio Di Maria, Presidente della Provincia di Benevento, comunica che ...

GESESA-San Giorgio La Molara: interruzione fornitura idrica notturna.

GESESA-San Giorgio La Molara: interruzione fornitura idrica notturna.

GESESA comunica che a causa di una evidente riduzione delle ...

Pago Veiano. Terza edizione premio “Michele Lucarelli”: al via le proposte

08/09/2018
By

La Pro – Loco impegnata ad organizzare l’incontro culturale del 2019. Gagliarde: “dopo il grande successo delle passate edizioni, intendiamo coinvolgere altre realtà scolastiche e Pro – Loco”

di Lino Santillo

La Pro- Loco di Pago Veiano continua ad occuparsi di tematiche e problematiche che investono la collettività. In particolare, per quanto attiene la cultura e l’impegno nel sociale a favore della collettività. A tal proposito, il presidente del sodalizio Donato Gagliarde tra le tantissime manifestazioni poste in essere nel corso del 2018 è già proiettato al 2019 per la terza edizione del premio dedicato al compianto docente “Michele Lucarelli”. Nel corso delle passate edizioni vi è stato una larga partecipazione di autorità, docenti, alunni e in particolare di Dirigenti Scolastici. Per cui, il presidente Donato Gagliarde ha inteso già prendere contatti con le varie scuole e Pro-Loco per gettare le basi in previsione del terzo appuntamento culturale del premio “Michele Lucarelli” edizione 2019.
“Nell’ultimo biennio scolastico, – dichiara il presidente Donato Gagliarde – con la brillante collaborazione di tutto l’istituto comprensivo San Pio da Pietrelcina sono state svolte la prima e la seconda edizione del premio “Michele Lucarelli”, nata dall’idea della Pro Loco Pago Veiano, in memoria del maestro per l’impegno profuso magnificamente alla crescita morale e culturale dei bambini di Pago Veiano, trasferendo sani valori e sani principi che hanno consentito agli stessi di diventare, poi, uomini. Vista la riuscita della manifestazione e i risultati ottenuti, in riferimento allo scopo per il quale il premio è stato istituito, si vuole riproporre per il terzo anno il concorso in oggetto, allargandone i confini. La Pro Loco Pago Veiano unitamente alla Pro Loco Montefalcone intende, – rimarca Gagliarde – non solo proseguire nel tempo avvenire con la riproposizione del concorso, ma vuole contestualmente migliorarlo con il coinvolgimento anche della quinta classe della scuola primaria di Montefalcone di Val Fortore, comune di nascita del maestro Michele Lucarelli e di tutte le scuole del comprensorio di San Giorgio la Molara e di Pietrelcina. Le migliorie proposte annoverano altresì la possibilità di inserire il concorso nella programmazione scolastica 2018-2019, così come paventato per le vie brevi con il Dott. De Cunto, Dirigente Scolastico reggente dell’Istituto Comprensivo “San Pio da Pietrelcina” durante lo svolgimento della precedente edizione. La proposta ha lo scopo di creare sinergie con altri istituti comprensivi e di dare possibilità agli alunni di V elementare di sviluppare un progetto valido, durante tutto l’anno scolastico, approfondendo con serietà e dedizione l’argomento da trattare. Anche per quest’anno – termina il dinamico presidente della Pro – Loco di Pago Veiano Donato Gagliarde – il premio vuole essere rivolto agli alunni della V classe della scuola primaria che si accingono ad intraprendere un percorso scolastico di grado superiore. L’idea portante è lo sviluppo da parte degli alunni di quinta di un tema scolastico che possa riguardare svariate tematiche. Il lavoro svolto da ogni singolo alunno sarà successivamente valutato da una commissione istituita “ad hoc”, composta da quattro commissari e un familiare diretto del maestro. Il lavoro valutato e ritenuto meritevole, sarà premiato con un contributo economico. L’organizzazione dell’evento, curata interamente dalle Pro-Loco Pago Veiano e Montefalcone, la scelta del tema da sviluppare e la stesura del regolamento per l’assegnazione del punteggio, saranno comunicati alle scuola nel rispetto delle attività che regolarmente si svolgono nel più breve tempo possibile. Come Pro – Loco siamo fiduciosi di tale iniziativa, nella speranza che la proposta venga accolta da tutte le scuole del circondario come è nostra intenzione”.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio