In evidenza
Montesarchio. Carabinieri eseguono controllo straordinario del territorio

Montesarchio. Carabinieri eseguono controllo straordinario del territorio

Vasta e diversificata operazione di perlustrazione e controllo del territorio ...

Piano Lavoro, Mortaruolo: “Sto programmando un incontro con i Sindaci sanniti”

“Nei prossimi giorni organizzerò un incontro con tutti i sindaci ...

Giovedì 18 ottobre si è riunito il Coordinamento Cittadino del Partito Democratico.

Giovedì 18 ottobre si è riunito il Coordinamento Cittadino del Partito Democratico.

All'ordine del giorno, l'organizzazione dei lavori in vista della stagione ...

Benevento. Il 26 Ottobre si inaugura il nuovo allestimento del restaurato Obelisco di Iside

Benevento. Il 26 Ottobre si inaugura il nuovo allestimento del restaurato Obelisco di Iside

L'inaugurazione al Museo del Sannio. Il 26 Ottobre 2018 alle ore ...

Ugo Dell’Unto riconfermato alla presidenza di AISM Benevento

Ugo Dell’Unto è stato riconfermato Presidente dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla(AISM) ...

Benevento. Ritrovata la minore scappata dalla casa famiglia di Torrecuso

12/08/2018
By

Era in compagnia di pluripregiudicato fuggito da una struttura psichiatrica dove era recluso a seguito di reiterati episodi di violenze, lesioni e maltrattamenti commessi nei confronti delle sue ex compagne.

Era scomparsa da una comunità per adolescenti, in provincia di Benevento, la minore ritrovata in mattinata a Foggia, dagli uomini della Squadra Mobile di Benevento, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, in collaborazione con i colleghi della Questura pugliese.
La sedicenne lo scorso 31 luglio era fuggita nottetempo dalla casa famiglia, saltando da una finestra e facendo perdere le proprie tracce.
Dopo alcune ore di ricerche infruttuose, gli investigatori, attraverso complesse procedure tecniche, erano riusciti ad accertare che la giovane si trovava in compagnia di un pluripregiudicato, a sua volta fuggito da una struttura psichiatrica dove era recluso a seguito di reiterati episodi di violenze, lesioni e maltrattamenti commessi nei confronti delle sue ex compagne.
Oggi, al termine di una serrata attività di ricerca, l’epilogo della vicenda, quando i poliziotti hanno fatto irruzione in un’abitazione della città pugliese, all’interno della quale si trovavano sia la minore che il trentatreenne pregiudicato.
Per l’uomo è scattata così la denuncia per sottrazione di minore, con successiva ricollocazione nella struttura psichiatrica, mentre la ragazza è stata affidata ai servizi sociali del Comune di Benevento.

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio