In evidenza

Benevento by night. Domani sabato 20 Ottobre il secondo appuntamento.

Si terrà domani , sabato 20 ottobre dalle 19, il ...

Operazione “Movida Sicura”, verbali per oltre 30mila euro

Ammonta a oltre 30mila euro l'importo complessivo dei verbali elevati ...

Benevento.Presentato il libro : “A Benevento nacque San Giuseppe Moscati”

Presso l’auditorium Ospedale Sacro Cuore di Gesù, presenti il Superiore ...

Gesesa presenta ai Comitati di Quartiere di Benevento il Progetto del Sistema di Depurazione.

GESESA ha presentato ieri, mercoledì 17 ottobre, il progetto complessivo ...

Benevento Calcio. Allenamenti del mercoledì aperti ai tifosi. Nasca di Bari arbitrerà Benevento-Livorno

Il Benevento Calcio comunica che, dalla prossima settimana, la seduta ...

Periferie, Ricciardi-De Lucia (M5S): “Mastella urla ma Misura Votata Pure da sua Moglie”.

09/08/2018
By

“Clemente Mastella, al pari di tanti altri sindaci italiani che sono in quota a forze politiche che ora in Parlamento siedono tra i banchi dell’opposizione, in queste ore non fa altro che lanciare strali contro la misura inserita nel Milleproroghe”.

senatrice De Lucia M5S

Roma, 9 agosto 2018 –

“Al di là del fatto che essa non blocca fondi, ma al contrario -come ha spiegato oggi a più riprese il vicepremier Luigi Di Maio- ne agevola l’utilizzo per il futuro prossimo, al sindaco di Benevento è necessario ricordare che l’emendamento 13.2, è passato in Senato praticamente all’unanimità, col voto favorevole anche della senatrice Lonardo che è la consorte del sindaco Mastella.
Ora, “le chiacchiere stanno a zero”: o la smania di dar contro a questa maggioranza fa entrare le minoranze in stato confusionale, oppure tutti, in realtà, in Senato erano consci che in seguito alla sentenza numero 74/2018 della Corte Costituzionale sui fondi alle periferie le cose da aggiustare sarebbero state parecchie”.

Così Sabrina Ricciardi e Danila De Lucia senatrici beneventane del M5s.

Sabrina Ricciardi (M5S)

“Nessuno -proseguono le parlamentari- vuole penalizzare le periferie, né la Campania, tanto meno Benevento: nel decreto è stata data la possibilità di utilizzare l’avanzo delle amministrazioni. Per tutti i Comuni saranno a disposizione 140 milioni di euro per l’anno 2018, 320 milioni di euro per l’anno 2019, 350 milioni di euro per l’anno 2020 e 220 milioni di euro per l’anno 2021. Buttarla in baruffa in maniera pretestuosa non giova a nessuno”.

Tags: ,

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio