mercoledì 20 febbraio 2019 Piccata risposta dell’on Del Basso De Caro alla sen. Ricciardi sui tagli del Ministro Toninelli | infosannionews.it mercoledì 20 febbraio 2019
In evidenza

Museo Archeologico del Sannio Caudino di Montesarchio : “Un pomeriggio al Museo”

Venerdì 22 febbraio, primo appuntamento della rassegna dedicata alle collezioni ...

Al Teatro Romano di Benevento “Aperitivo in musica” sabato 23 febbraio.

Al Teatro Romano di Benevento Aperitivo in musica sabato 23 febbraio.

Sabato 23 febbraio 2019, dalle ore 10,30 nel Teatro Romano ...

Benevento. Implementazione dell’infrastruttura della banda ultra larga in città.

Benevento. Implementazione dell’infrastruttura della banda ultra larga in città.

La Giunta comunale nella seduta odierna ha approvato la delibera ...

Acqua. A Benevento arriverà l'acqua di San Salvatore Telesino

Convocata dal sindaco Clemente Mastella, questa mattina si è tenuta ...

Confindustria Benevento aderisce alla Rete di Confindustria per la Montagna.

Consegnato al ministro Erica Stefani il dossier per sostenere il ...

Telese Terme, la Volante ritrova la refurtiva trafugata da un appartamento il giorno prima.

A seguito di specifici servizi di controllo del territorio volti ...

Piccata risposta dell’on Del Basso De Caro alla sen. Ricciardi sui tagli del Ministro Toninelli

09/08/2018
By

Il deputato Dem, componente della Commissione Lavori Pubblici, on. Umberto Del Basso De Caro risponde alla Senatrice Sabrina Ricciardi.

Ecco la dichiarazione : “Di incredibile c’è solo l’ignoranza nel senso etimologico, di colei che non sa e cerca di spiegare con le parole del ministro Toninelli che risponderà alla interrogazione da me presentata ieri. Il tema è estremamente semplice: il 23.05.2018 il MIT, non ancora governato da Toninelli, ha proceduto al riparto delle somme per l’edilizia residenziale pubblica per euro 66 milioni. Tale riparto è stato approvata dalla conferenza unificata stato/regioni. Il 31 luglio scorso il nuovo inquilino del Mit ha profondamente modificato il suddetto riparto assegnando alla Regione Campania 37 milioni di euro, vale a dire 29 milioni in meno. Punto. Il ministro verrà a spiegare le sue ragioni all’interrogante cioè al sottoscritto. Il resto è propaganda a buon mercato. Ma stavolta bisogna misurarsi con la complessità dei problemi e non con le grida manzoniane. “

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio