mercoledì 12 dicembre 2018 Un 84enne sannita sottraeva denaro al Comune di Crispano.Denunciato per Peculato. | infosannionews.it mercoledì 12 dicembre 2018
In evidenza

Il Settore Ambiente del Comune allerta l'Asl per i ratti in città

A seguito di alcune segnalazioni pervenute questa mattina al Comune ...

Rifiuti. E' emergenza nel Sannio

E' quanto scaturito da una riunione tra il Sindaco ed ...

Rubava gasolio dai veicoli trasportati La Polizia di Stato rinviene centinaia di litri di carburante

Rubava gasolio dai veicoli trasportati La Polizia di Stato rinviene centinaia di litri di carburante

Centinaia di litri di gasolio sono stati sequestrati nelle scorse ...

La denuncia: Bracconieri nell'Oasi Zone Umide Beneventane.

Riceviamo e pubblichiamo la denuncia di Giovanni Picone, in merito alla ...

Poste Italiane: A Telese Terme torna la Posta di Babbo Natale

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una ...

Un 84enne sannita sottraeva denaro al Comune di Crispano.Denunciato per Peculato.

08/08/2018
By

Era il rappresentate  legale di una società concessionaria incariata dall’ente per riscuotere tributi. 

Il Personale del Comando Provinciale della Guardia di Finanza ha eseguito il decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Benevento, su richiesta di magistrati della Procura di Benevento, per un valore di euro 1.045.508,48.

I beni sequestrati relativi a depositi bancari, titoli finanziari, beni mobili ed immobili erano nella disponibilità del legale rappresentante di una società operante nel servizio di riscossione ruoli idrici e gestione tesoreria per conto del comune di Crispano (Na) avente sede nella provincia sannita.

Il provvedimento è scaturito dalle indagini, condotte dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Benevento  in ordine alle condotte appropriative poste in essere dal legale rappresentante della società, di anni 84, originario di Sant’Agata de’ Goti (Bn),  deferito per il reato di cui all’art. 314 c.p.

Gli accertamenti finanziari esperiti hanno permesso di acclarare che lo stesso, quale legale rappresentante della società concessionaria incaricata dal comune di Crispano (Na) alla riscossione di tributi comunali sottraeva nel tempo ingenti somme di denaro, in particolare:

  • non provvedeva a riversare all’ente comunale appaltante somme derivanti dal pagamento delle utenze idriche per euro 420.992,35 ( omme incassate dal III trimestre 2013 al III trimestre 2014);

  • non rendeva disponibile nel conto Tesoreria comunale la somma di euro 624.516, 13 creanco a tal riguardo un cospicuo ammanco.

Sono state sottoposte a sequestro quote societarie riconducibili all’indagato per 400mila euro circa e bloccati n.50 rapporti bancari diversi Istituti di Credito, e sono ancora in corso sstematiche operazioni di ricerca finalizzate all’individuazione di disponibilità bancarie e/o finanziarie che saranno sottoposte a sequestro, sino alla concorrenza del profitto del reato commesso.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio