sabato 25 gennaio 2020 Lonardo : ” Dispiaciuta che non sia stato accolto emendamento al decreto Dignità per un fondo di solidarietà aziendale” | infosannionews.it sabato 25 gennaio 2020
In evidenza
Pari Opprtunità, Callaro e Russo: “Da oggi al via richieste per parcheggi rosa”

Pari Opprtunità, Callaro e Russo: Da oggi al via richieste per parcheggi rosa

Benevento - La consigliera delegata alle pari opportunità Patrizia Caldaro ...

Sant'Angelo a Cupolo. Problemi all'impianto di conferimento sospesa la raccolta dell'organica

La frazione umida non verrà ritirata nè domani sabato 25 ...

Valorizzazione dei prodotti agricoli.Di Maria: l'agricoltura elemento trainante dell’economia sannita

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha ...

La SSML celebra la Giornata della Memoria: “Primo Levi davanti all’assurdo”

In occasione della Giornata della Memoria e del Centenario della ...

Accrocca ai giornalisti : Informazione limpida e comunicazione trasparente

Nella sala verde del palazzo arcivescovile di Benevento mons. Felice ...

Domenica 26 Gennaio Prevenzione Sanitaria Gratuita Senologica

Il prossimo 26 gennaio , dalle ore 15:00 alle ore ...

Lonardo : ” Dispiaciuta che non sia stato accolto emendamento al decreto Dignità per un fondo di solidarietà aziendale”

07/08/2018
By

E’ quanto dichiara la senatrice di Forza Italia Sandra Lonardo.

“Sono particolarmente dispiaciuta che non sia stato accolto l’emendamento 1-bis.0.20 al Decreto Dignità: tale emendamento avrebbe previsto l’istituzione presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali di un fondo di solidarietà aziendale, finalizzato all’agevolazione delle imprese che assumono quelle persone che vivono una condizione di disagio economico e sociale davvero insostenibile. E parlo dei trentacinquenni, dei quarantenni, dei quarantacinquenni che hanno perso il lavoro e che fanno fatica a trovare un impiego perché per le aziende non sono previsti sgravi fiscali. Ne ho fatto una mia personale battaglia, fin dalla campagna elettorale, perché si tratta di persone lasciate in balìa di se stesse, che molto spesso hanno una famiglia a carico, e che andrebbero tutelate. Per questo motivo, il mio rammarico è doppio: da parte della maggioranza sarebbe stato un concreto gesto di attenzione e rispetto per soggetti in grave difficoltà. Di fronte alla tutela della ‘Dignità’ dei cittadini, bisognerebbe andare oltre qualsiasi colore politico”.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio