mercoledì 20 febbraio 2019 Il gruppo di opposizione ‘’SìAmo San Lorenzo’’ annuncia la rinuncia alla indennità di presenza per i Consigli Comunali. | infosannionews.it mercoledì 20 febbraio 2019
In evidenza
Premio Bue Apis, cerimonia rinviata al mese di Marzo.

Premio Bue Apis, cerimonia rinviata al mese di Marzo.

Si comunica che il primo premio Bue Apis città di ...

Museo Archeologico del Sannio Caudino di Montesarchio : “Un pomeriggio al Museo”

Venerdì 22 febbraio, primo appuntamento della rassegna dedicata alle collezioni ...

Al Teatro Romano di Benevento “Aperitivo in musica” sabato 23 febbraio.

Al Teatro Romano di Benevento Aperitivo in musica sabato 23 febbraio.

Sabato 23 febbraio 2019, dalle ore 10,30 nel Teatro Romano ...

Benevento. Implementazione dell’infrastruttura della banda ultra larga in città.

Benevento. Implementazione dell’infrastruttura della banda ultra larga in città.

La Giunta comunale nella seduta odierna ha approvato la delibera ...

Acqua. A Benevento arriverà l'acqua di San Salvatore Telesino

Convocata dal sindaco Clemente Mastella, questa mattina si è tenuta ...

Confindustria Benevento aderisce alla Rete di Confindustria per la Montagna.

Consegnato al ministro Erica Stefani il dossier per sostenere il ...

Il gruppo di opposizione ‘’SìAmo San Lorenzo’’ annuncia la rinuncia alla indennità di presenza per i Consigli Comunali.

20/07/2018
By

Un piccolo ma significativo  gesto il cui ricavato potrà essere destinato  ad attività sociali e culturali.

‘’Nel corso del Consiglio Comunale del 29 Giugno 2018, abbiamo comunicato (come troverete nel verbale pubblicato sul sito del Comune), la nostra volontà di rinunciare al compenso dei gettoni di presenza.’’
Così il gruppo di opposizione ‘’SìAmo San Lorenzo’’ , formato dal capogruppo Carlo Ildo Barberio, nonché da Francesco Petronzi e Damiano Di Crosta, annuncia la rinuncia alla indennità di carica relativa ai gettoni di presenza per i Consiglio Comunali.

‘’Ogni consigliere comunale, – proseguono – per legge, ne ha diritto per una somma pari a 9,76€. Abbiamo deciso di destinare questa somma ad attività sociali e culturali che interessano San Lorenzo Maggiore. Non è tanto, ma sicuramente è un gesto che, se fatto dall’intero Consiglio Comunale, potrebbe comunque essere non marginale. Noi abbiamo messo nero su bianco un piccolo ma significativo gesto.’’

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio