In evidenza

Benevento by night. Domani sabato 20 Ottobre il secondo appuntamento.

Si terrà domani , sabato 20 ottobre dalle 19, il ...

Operazione “Movida Sicura”, verbali per oltre 30mila euro

Ammonta a oltre 30mila euro l'importo complessivo dei verbali elevati ...

Benevento.Presentato il libro : “A Benevento nacque San Giuseppe Moscati”

Presso l’auditorium Ospedale Sacro Cuore di Gesù, presenti il Superiore ...

Gesesa presenta ai Comitati di Quartiere di Benevento il Progetto del Sistema di Depurazione.

GESESA ha presentato ieri, mercoledì 17 ottobre, il progetto complessivo ...

Benevento Calcio. Allenamenti del mercoledì aperti ai tifosi. Nasca di Bari arbitrerà Benevento-Livorno

Il Benevento Calcio comunica che, dalla prossima settimana, la seduta ...

Guardia Sanframondi incontro in regione per la realizzazione della rete a Banda Ultra Larga

20/07/2018
By

Importante incontro ieri in Regione Campania avente ad oggetto gli investimenti per la realizzazione della rete a Banda Ultra Larga nei comuni della Campania.

All’incontro tenutosi presso il Centro Direzionale Isola 6 di Napoli, coordinato dagli assessori Fascione e Marchiello, quest’ultimo molto noto in Valle Telesina perché all’epoca della USL n. 7 ne era il Direttore Amministrativo con Presidente Panza Sindaco di Guardia Sanframondi e presente all’incontro. L’oggetto della discussione è stato la estensione della copertura della rete a Banda Ultra Larga all’intero territorio regionale a valere sulle risorse del PSR 2014/2020. E’ stato confermato che tali risorse permetteranno di ottenere la fornitura di servizi a Banda Ultra Larga con la copertura di 30 Mbps per tutta la popolazione regionale e a 100 Mbps per almeno l’85% della stessa.
All’incontro sono stati presenti, inoltre, il Responsabile di INFRATEL ITALIA SpA e quello di OPEN FIBER SpA, i quali hanno colloquiato con i singoli amministratori presenti.
Per quanto riguarda il Comune di Guardia Sanframondi è già stata sottoscritta la convenzione per l’esecuzione dei lavori e che nei prossimi giorni sarà pronto il relativo progetto esecutivo.
I comuni coinvolti sono 546, mentre OPEN FIBER SpA ha assicurato che sarà in grado di portare a termine l’esecuzione dei lavori della rete in 53 comuni nell’anno 2018, ovviamente nei primi 53 comuni farà parte anche Guardia Sanframondi che tra l’altro ha messo a disposizione gratuitamente le tubazioni opportunamente già interrate in occasione della realizzazione dei vari progetti stradali ed in particolare nel Centro Storico i cavi saranno ospitati in due condotti già predisposti, uno di 9 cm. e l’altro di 11, il che renderà più agevole ed economica l’esecuzione dei lavori senza rovinare i selciati sistemati da pochi anni. Si è appreso con l’occasione che trattandosi di una rete in fibra ottica di proprietà pubblica, perché costruita con i fondi della Comunità Europea, il relativo costo del servizio a tariffa sarà inferiore a quello di mercato, perché non comprende gli oneri di ammortamento dell’investimento non essendo privato.
Nei prossimi giorni Gianfranco Guerrera il Regional Manager di OPEN FIBER SpA si recherà a Guardia per concordare l’inizio dei lavori.

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio