mercoledì 20 febbraio 2019 DL Dignità, Sandra Lonardo: istituire fondo per assunzione trentacinquenni | infosannionews.it mercoledì 20 febbraio 2019
In evidenza
Premio Bue Apis, cerimonia rinviata al mese di Marzo.

Premio Bue Apis, cerimonia rinviata al mese di Marzo.

Si comunica che il primo premio Bue Apis città di ...

Museo Archeologico del Sannio Caudino di Montesarchio : “Un pomeriggio al Museo”

Venerdì 22 febbraio, primo appuntamento della rassegna dedicata alle collezioni ...

Al Teatro Romano di Benevento “Aperitivo in musica” sabato 23 febbraio.

Al Teatro Romano di Benevento Aperitivo in musica sabato 23 febbraio.

Sabato 23 febbraio 2019, dalle ore 10,30 nel Teatro Romano ...

Benevento. Implementazione dell’infrastruttura della banda ultra larga in città.

Benevento. Implementazione dell’infrastruttura della banda ultra larga in città.

La Giunta comunale nella seduta odierna ha approvato la delibera ...

Acqua. A Benevento arriverà l'acqua di San Salvatore Telesino

Convocata dal sindaco Clemente Mastella, questa mattina si è tenuta ...

Confindustria Benevento aderisce alla Rete di Confindustria per la Montagna.

Consegnato al ministro Erica Stefani il dossier per sostenere il ...

DL Dignità, Sandra Lonardo: istituire fondo per assunzione trentacinquenni

20/07/2018
By

“Istituire un fondo di solidarietà aziendale di 30 milioni per ciascuno degli anni 2019 e 2020 per agevolare le imprese che assumono persone che abbiano compiuto 35 anni prive di impiego e che non percepiscono misure di sostegno al reddito”.

senatrice Alessandrina Lonardo

Lo chiede la senatrice di Forza Italia Sandra Lonardo, la cui proposta è stata trasformata in emendamento, a firma dei deputati di Forza Italia Nino Germanà e Stefania Prestigiacomo, al decreto cosiddetto dignità, all’esame della Camera dei deputati.

“Ringrazio i colleghi Prestigiacomo e Germanà – dichiara la senatrice Lonardo – che hanno condiviso questa mia proposta tesa a tutelare i disoccupati con 35 anni di età e oltre, i quali vivono una condizione di disagio economico e sociale davvero insostenibile. Secondo i dati Istat le persone tra i 35 e i 49 anni sono le più falcidiate rispetto all’occupazione. I non occupati in questa fascia sono circa un milione di unità e tra essi crescono coloro che non trovano lavoro da più di un anno. Auspico che il governo e la maggioranza esaminino favorevolmente l’emendamento che prevede sgravi fiscali in favore delle aziende che vogliono assumere queste persone. Sarebbe – conclude Lonardo – un concreto gesto di attenzione e rispetto per soggetti in grave difficoltà”.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio