In evidenza

Benevento by night. Domani sabato 20 Ottobre il secondo appuntamento.

Si terrà domani , sabato 20 ottobre dalle 19, il ...

Operazione “Movida Sicura”, verbali per oltre 30mila euro

Ammonta a oltre 30mila euro l'importo complessivo dei verbali elevati ...

Benevento.Presentato il libro : “A Benevento nacque San Giuseppe Moscati”

Presso l’auditorium Ospedale Sacro Cuore di Gesù, presenti il Superiore ...

Gesesa presenta ai Comitati di Quartiere di Benevento il Progetto del Sistema di Depurazione.

GESESA ha presentato ieri, mercoledì 17 ottobre, il progetto complessivo ...

Benevento Calcio. Allenamenti del mercoledì aperti ai tifosi. Nasca di Bari arbitrerà Benevento-Livorno

Il Benevento Calcio comunica che, dalla prossima settimana, la seduta ...

Bonea: nell’ambito dei servizi di controllo ritrovate: una pistola, una bomba carta e cocaina.

19/07/2018
By

Denunciate dai carabinieri tre persone.

Nell’ambito dell’attività info-investigativa svolta in particolare, nella Valle Caudina, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio, hanno effettuato alcuni controlli e perquisizioni. Nel corso dell’attività in un Bar di Tocco Caudio, in una busta di plastica nascosta in un frigo in disuso, all’interno del locale adibito a deposito, annesso al citato Bar, hanno rinvenuto il seguente materiale:
una pistola semiautomatica cal. 7,65, marca Beretta con matricola abrasa e relativo caricatore con cartucce;
un ordigno esplosivo del tipo bomba carta;
alcune cartucce di diverso calibro;
3 artifizi del tipo fumogeno ed uno pirotecnico;
7 grammi di cocaina all’interno di un involucro di cellophane ed un bilancino di precisione;
un contenitore in metallo di liquido infiammabile;
Tutto il suddetto materiale, dopo essere opportunamente repertato, è stato posto sotto sequestro a disposizione della Procura della Repubblica di Benevento.
Pertanto, sono state denunciate 3 persone, tutte di Tocco Caudio, due fratelli di 52 anni e 47 anni e la moglie 44enne di uno di loro, ritenute responsabili a vario titolo del reato di detenzione illegale di arma da sparo clandestina, materiale esplodente, ricettazione e detenzione di sostanze stupefacente ai fini di spaccio.

Sono in corso gli approfondimenti del caso che possono essere suscettibili di ulteriori sviluppi.

Si allega foto del materiale rinvenuto e sequestrato dai carabinieri nel corso della perquisizione.

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio