In evidenza

Benevento by night. Domani sabato 20 Ottobre il secondo appuntamento.

Si terrà domani , sabato 20 ottobre dalle 19, il ...

Operazione “Movida Sicura”, verbali per oltre 30mila euro

Ammonta a oltre 30mila euro l'importo complessivo dei verbali elevati ...

Benevento.Presentato il libro : “A Benevento nacque San Giuseppe Moscati”

Presso l’auditorium Ospedale Sacro Cuore di Gesù, presenti il Superiore ...

Gesesa presenta ai Comitati di Quartiere di Benevento il Progetto del Sistema di Depurazione.

GESESA ha presentato ieri, mercoledì 17 ottobre, il progetto complessivo ...

Benevento Calcio. Allenamenti del mercoledì aperti ai tifosi. Nasca di Bari arbitrerà Benevento-Livorno

Il Benevento Calcio comunica che, dalla prossima settimana, la seduta ...

Pista ciclabile Benevento-Vitulano. Autorizzati i lavori per il completamento rete fognaria del capoluogo

18/07/2018
By

Il provvedimento è stato inviato oggi dall’ing. Michelantonio Panarese, responsabile del relativo Servizio della Provincia di Benevento, al Settore Opere Pubbliche del Comune che ne aveva fatto richiesta nei giorni scorsi.

La rete fognaria dell’area rurale di Benevento in contrada Pantano, San Vitale e dintorni interferisce con il tracciato del dismesso tronco della ferrovia Benevento-Napoli tra le Stazioni di Benevento e Vitulano, dove appunto la Provincia ha realizzato, nel 2007, la pista “Paesaggi sanniti”, lunga circa 7 chilometri, frequentatissima dagli amatori podisti e ciclisti.

Proprio per tutelare questi cittadini e i residenti nell’area, il Servizio competente della Provincia, autorizzando i lavori della rete fognaria, ha tuttavia previsto una serie di condizioni ed in particolare:

-il rispetto del progetto che prevede tra l’altro l’eliminazione di interferenze con gli impianti ed i sottoservizi della Terna Spa, Telecom Italia, Enel, Società di gestione reti idriche e di metanizzazione che insistono nella zona;

-l’avanzamento dei lavori deve avvenire per tratti funzionali e solo durante i giorni feriali;

-dovrà essere garantito il passaggio in sicurezza dei fruitori della pista per un tratto della larghezza di almeno metri 1,50;

-l’installazione e la cura di adeguata segnaletica stradale sia diurna che notturna;

-il divieto di deposito di qualsiasi specie di materiale sulla sede della pista e sulle sue pertinenze e, quindi, entro i confini della proprietà provinciale;

-il ripristino degli scavi dovrà essere effettuato, per tutti i tratti necessari, secondo le caratteristiche tipologiche e tecnologiche del manto preesistente in continuità con la restante parte della pista ciclabile, evitando anche fessurazioni con l’adozione di materiali idonei (geotessili, geotessuti, emulsioni, …).

Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci si scusa sin d’ora con i fruitori della pista “Paesaggi Sanniti” e con i residenti per i disagi che il provvedimento è destinato inevitabilmente a provocare nei prossimi due mesi; ma, ha specificato, si tratta di un intervento assolutamente necessario, richiesto dal Comune di Benevento, per migliorare i servizi e la qualità della vita per i cittadini.

D’altro canto, ha continuato il Presidente, sono state dettate condizioni e specifiche tecniche per l’intervento che garantiranno comunque la fruibilità della pista ciclabile “Paesaggi sanniti”, sia pure con alcune limitazioni nelle percorrenze solite per i ciclisti e i podisti.

“Tutti – ha concluso Ricci – potranno continuare a godere della vista di uno degli angoli più suggestivi del Sannio, lungo le sponde del fiume Calore, addentrandosi nel cuore dell’area di produzione dei vini più pregiati del nostro territorio”.

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio