In evidenza
Di Dio. Il comune non si doterà di un regolamento per la definizione delle liti pendenti

Di Dio. Il comune non si doterà di un regolamento per la definizione delle liti pendenti

"Definire i tributi locali? A Benevento non sarà possibile. Purtroppo ...

Unifortunato. Incontro con Giuseppe Costanza sopravvissuto alla strage di Capaci

Sabato 23 Settembre 2017 – ore 10.00, all'incontro all'Unifortunato, Costanza ...

Il Comitato di Quartiere “Nuovo Rione Ferrovia” ritiene importante l’ordinanza contro la prostituzione

Il Comitato di Quartiere Nuovo Rione Ferrovia ritiene importante l'ordinanza contro la prostituzione

Come Direttivo del Comitato di Quartiere "Nuovo Rione Ferrovia" riteniamo ...

Altrabenevento invia al Commissario Enrico Rolle i documenti del Depuratore

Altrabenevento invia al Commissario Enrico Rolle i documenti del Depuratore

Altrabenevento invia al Commissario per il depuratore il documento con ...

Intervista in esclusiva al Maestro Mario Romano .

Il grande pianista e compositore Jazz italo – canadese in ...

Serafino Iadanza festeggia i suoi 60 anni

Una giornata particolare e di grande intensità emotiva per il ...

IMU.Del Sorbo:”Il comune di Benevento ha perso un’altra occasione per stare al fianco dei cittadini”.

06/06/2012

“Il Comune di Benevento ha perso un’altra occasione per restare al fianco dei cittadini, sgravandoli da un ulteriore impegno economico, in un momento così difficile e dove la quotidianità è sempre più una strada in  salita”.

Ugo Del Sorbo Segretario Provinciale PSI

E’ questo l’amaro commento del Segretario Provinciale del PSI di Benevento, all’annuncio pervenuto da Palazzo Mosti in merito alla decisione sulle aliquote definitive per l’IMU a Benevento. “Il Sindaco e l’Assessore Lepore,–  commenta del Sorbo – hanno enfatizzato l’evento, confermando per il nostro Comune una tendenza al rialzo, rispetto alle aliquote nazionali, ma con il vantaggio di essere le più basse della regione Campania.

La possibilità auspicata dal PSI di evitare rincari o meglio di abbattere l’aliquota sulla prima casa, è stato di fatto vanificata dalla bieca necessità del Comune di far cassa, e ben mascherata dal recente volantino giunto alle famiglie beneventane, in cui si sottolinea che “i Comuni sono chiamati a giocare l’odioso ruolo di esattori senza avere alcun beneficio”, sottacendo sul fatto che l’introito della tassa sulla prima casa, resta interamente nelle casse comunali.

Beh ora che il dado è tratto, pongo l’interrogativo al Sindaco e alla sua giunta: ma quale sarà la destinazione dei fondi derivanti dal gettito dell’IMU?

Peccato, ma il Comune di Benevento ha davvero perso un’altra occasione per restare al fianco dei cittadini” !!!

Il Segretario Prov.le PSI Ugo del Sorbo

Print This Post Print This Post
             

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio