sabato 16 febbraio 2019 Uil: confronto con i Sindacati sul tema previdenziale. | infosannionews.it sabato 16 febbraio 2019
In evidenza

Teatro Eidos, in scena: La fantastica storia dell’Orlando furioso

Andrà in scena il 18 febbraio presso il Teatro De ...

Puglianello,Riconoscimento per Danilo Mongillo che ha Aperto un Ristorante Italiano a new York.

Il Sindaco di Puglianello, Francesco Maria Rubano, ha deciso di ...

Telese Terme,via libera dalla ASL di Benevento per la realizzazione di un edificio a energia quasi zero

Telese Terme,via libera dalla ASL di Benevento per la realizzazione di un edificio a energia quasi zero

"L'ASL di Benevento, con delibera del Direttore Generale, ha approvato ...

Approvate a Roma ipotesi piattaforme del CCNL Industria Alimentare e Cooperazione

Approvate a Roma ipotesi piattaforme del CCNL Industria Alimentare e Cooperazione

Fai Cisl: "dalle Piattaforme approvate una leva per la crescita". Ieri ...

Inaugurato il Presidio interterritoriale di Libera per la Valle Caudina e per la Valle Telesina

Il presidio è dedicato alla memoria di Raffaele Delcogliano ed ...

Meetup Partecipazione a 5 Stelle. La Gesesa regala un pick Up alla Polizia Municipale, chi ostenterà il nuovo mezzo ?

Meetup Partecipazione a 5 Stelle. La Gesesa regala un pick Up alla Polizia Municipale, chi ostenterà il nuovo mezzo ?

"Apprendiamo dalla stampa che la Gesesa, lungi da illuminare d’”immenso” ...

Uil: confronto con i Sindacati sul tema previdenziale.

11/07/2018
By

La Uil Avellino/Benevento ritiene che il governo Conte deve aprire subito un confronto con i Sindacati sul tema previdenziale. Gli annunci e i proclami hanno il solo effetto di generare instabilità nei lavoratori e nei pensionati.

Uil, Cisl e Cgil hanno sottoscritto una piattaforma che rappresenta la base per individuare le misure necessarie a reintrodurre equità e giustizia sociale nel nostro sistema previdenziale. Bisogna, innanzitutto, reintrodurre una reale flessibilità di accesso alla pensione, senza paletti e vincoli che ne limitino la portata. E’ bene poi agire con lungimiranza introducendo dei meccanismi che garantiscano ai giovani lavoratori future pensioni dignitose e prevedere una piena valorizzazione, ai fini previdenziali, del lavoro di cura svolto dalle lavoratrici. Contemporaneamente, si devono riaccendere i riflettori sulla previdenza complementare col rilancio delle sottoscrizioni, tramite un semestre di adesione informata.

“Va restituito pieno potere di acquisto alle pensioni in essere – dichiara Fioravante Bosco (Uil Av/Bn) – con il ripristino della piena indicizzazione, e con un deciso taglio delle tasse che gravano sui pensionati. Parallelamente va ripreso il percorso di revisione della governance dell’Inps, poiché è fondamentale che si dia all’Ente una guida veramente duale, così da porre fine alla logica dell’uomo solo al comando”.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio