In evidenza

Cambio in panchina per la Icaro Accademia: torna Vittorio Ruscello.

Vittorio Ruscello, già allenatore della prima squadra negli ultimi nove ...

“A Telese Terme arriva la fibra ottica ultraveloce dopo gli interventi fatti da Telecom”!

A Telese Terme arriva la fibra ottica ultraveloce dopo gli interventi fatti da Telecom!

Entro la fine del mese di novembre saranno attive utenze ...

Presso il Seminario Arcivescovile il 16 Novembre l'inaugurazione dell'Anno Accademico 2018/19.

Venerdì 16 novembre alle ore 17 presso il seminario arcivescovile ...

BLACK FRIDAY 3 milioni di italiani pronti all'acquisto

Quest’anno il Black Friday, la giornata in cui tanti negozi online ...

Regolamento servizi cimiteriali. Il Gruppo Consiliare ‘’Siamo San Lorenzo”interroga il sindaco di San Lorenzo Maggiore.

Regolamento servizi cimiteriali. Il Gruppo Consiliare ‘’Siamo San Lorenzointerroga il sindaco di San Lorenzo Maggiore.

Il gruppo consiliare di minoranza ‘’Siamo San Lorenzo’’: "abbiamo interrogato ...

Tutto Facile per la Contrader Volare Benevento, che centra il secondo successo consecutivo vincendo ad Avellino.

Seconda vittoria consecutiva per la Contrader Volare Benevento nel campionato ...

_______________________________________________________________________________________ _______________________________________________________________________________________

Uil: confronto con i Sindacati sul tema previdenziale.

11/07/2018
By

La Uil Avellino/Benevento ritiene che il governo Conte deve aprire subito un confronto con i Sindacati sul tema previdenziale. Gli annunci e i proclami hanno il solo effetto di generare instabilità nei lavoratori e nei pensionati.

Uil, Cisl e Cgil hanno sottoscritto una piattaforma che rappresenta la base per individuare le misure necessarie a reintrodurre equità e giustizia sociale nel nostro sistema previdenziale. Bisogna, innanzitutto, reintrodurre una reale flessibilità di accesso alla pensione, senza paletti e vincoli che ne limitino la portata. E’ bene poi agire con lungimiranza introducendo dei meccanismi che garantiscano ai giovani lavoratori future pensioni dignitose e prevedere una piena valorizzazione, ai fini previdenziali, del lavoro di cura svolto dalle lavoratrici. Contemporaneamente, si devono riaccendere i riflettori sulla previdenza complementare col rilancio delle sottoscrizioni, tramite un semestre di adesione informata.

“Va restituito pieno potere di acquisto alle pensioni in essere – dichiara Fioravante Bosco (Uil Av/Bn) – con il ripristino della piena indicizzazione, e con un deciso taglio delle tasse che gravano sui pensionati. Parallelamente va ripreso il percorso di revisione della governance dell’Inps, poiché è fondamentale che si dia all’Ente una guida veramente duale, così da porre fine alla logica dell’uomo solo al comando”.

Tags:

             

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio