sabato 16 febbraio 2019 Illuminazione del Duomo e del Teatro Romano,Mastella replica ai contestatori e annuncia “A settembre 50 posti di lavoro per i giovani” | infosannionews.it sabato 16 febbraio 2019
In evidenza

Teatro Eidos, in scena: La fantastica storia dell’Orlando furioso

Andrà in scena il 18 febbraio presso il Teatro De ...

Puglianello,Riconoscimento per Danilo Mongillo che ha Aperto un Ristorante Italiano a new York.

Il Sindaco di Puglianello, Francesco Maria Rubano, ha deciso di ...

Telese Terme,via libera dalla ASL di Benevento per la realizzazione di un edificio sede del SERD

Telese Terme,via libera dalla ASL di Benevento per la realizzazione di un edificio sede del SERD

Sarà demolito l'edificio ubicato in via Cristoforo Colombo e ricostruito ...

Approvate a Roma ipotesi piattaforme del CCNL Industria Alimentare e Cooperazione

Approvate a Roma ipotesi piattaforme del CCNL Industria Alimentare e Cooperazione

Fai Cisl: "dalle Piattaforme approvate una leva per la crescita". Ieri ...

Inaugurato il Presidio interterritoriale di Libera per la Valle Caudina e per la Valle Telesina

Il presidio è dedicato alla memoria di Raffaele Delcogliano ed ...

Meetup Partecipazione a 5 Stelle. La Gesesa regala un pick Up alla Polizia Municipale, chi ostenterà il nuovo mezzo ?

Meetup Partecipazione a 5 Stelle. La Gesesa regala un pick Up alla Polizia Municipale, chi ostenterà il nuovo mezzo ?

"Apprendiamo dalla stampa che la Gesesa, lungi da illuminare d’”immenso” ...

Illuminazione del Duomo e del Teatro Romano,Mastella replica ai contestatori e annuncia “A settembre 50 posti di lavoro per i giovani”

11/07/2018
By

Piovono le critiche via social sull’ illuminazione del Duomo e sul quella del Teatro Romano,  progetto realizzato con Gesesa e non solo, ma anche al momento dell’inaugurazione di Mastella sul palco del Teatro Romano parte del pubblico ha rumoreggiato. Il primo cittadino Clemente Mastella, replica utilizzando la sua pagina facebook.

Piovani e l’illuminazione del Teatro Romano entusiasmano Benevento

“Voglio rispondere per l’ultima volta ai rosicatori di professione, ai maldicenti, agli incontentabili, a quelli che fanno paragoni indecenti: confermo – scrive sulla sua pagina facebook – che le istallazioni al Teatro Romano sono a carico di Gesesa e la luce la paga il Ministero dei Beni Culturali. Al Duomo le istallazioni le hanno pagate la famiglia Cotroneo, il vescovo e Clemente Mastella. Il cittadino non paga nulla.

Quanto ai quartieri più poveri, è stata messa in campo un’attività di quasi 50 milioni di euro. E soprattutto, volesse il cielo che per i quartieri più poveri ce la facessimo con qualche lampadina. Ma stiamo facendo e faremo.

Oggi, come rilevano tutti coloro che vengono, è una CITTÀ, dopo anni di torpore e sonno. Prendetevela con chi non ha fatto nulla nel passato. Quanto al lavoro, tocca al Ministro del Lavoro darlo, non a me. E però la Nestlé è arrivata con me, e proprio oggi è venuta da me un’azienda che inaugurerò a settembre e darà lavoro a 50 giovani.

A voi che dite sempre male, – conclude Mastella – dico basta. Voi ed i vostri amici non avete mai fatto tanto. Basta ed il 23 darò un altro eccezionale annuncio alla città. Vedrete, anche allora, i soliti avranno da ridire. Basta. Basta. Io vado avanti”.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio