sabato 16 febbraio 2019 Ordine di carcerazione per un 59enne di Pietrelcina latitante in Lituania rintracciato a Rimini. | infosannionews.it sabato 16 febbraio 2019
In evidenza

Teatro Eidos, in scena: La fantastica storia dell’Orlando furioso

Andrà in scena il 18 febbraio presso il Teatro De ...

Puglianello,Riconoscimento per Danilo Mongillo che ha Aperto un Ristorante Italiano a new York.

Il Sindaco di Puglianello, Francesco Maria Rubano, ha deciso di ...

Telese Terme,via libera dalla ASL di Benevento per la realizzazione di un edificio sede del SERD

Telese Terme,via libera dalla ASL di Benevento per la realizzazione di un edificio sede del SERD

Sarà demolito l'edificio ubicato in via Cristoforo Colombo e ricostruito ...

Approvate a Roma ipotesi piattaforme del CCNL Industria Alimentare e Cooperazione

Approvate a Roma ipotesi piattaforme del CCNL Industria Alimentare e Cooperazione

Fai Cisl: "dalle Piattaforme approvate una leva per la crescita". Ieri ...

Inaugurato il Presidio interterritoriale di Libera per la Valle Caudina e per la Valle Telesina

Il presidio è dedicato alla memoria di Raffaele Delcogliano ed ...

Meetup Partecipazione a 5 Stelle. La Gesesa regala un pick Up alla Polizia Municipale, chi ostenterà il nuovo mezzo ?

Meetup Partecipazione a 5 Stelle. La Gesesa regala un pick Up alla Polizia Municipale, chi ostenterà il nuovo mezzo ?

"Apprendiamo dalla stampa che la Gesesa, lungi da illuminare d’”immenso” ...

Ordine di carcerazione per un 59enne di Pietrelcina latitante in Lituania rintracciato a Rimini.

09/07/2018
By

Nel mattinata odierna è stata data esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Benevento, sulla base di una condanna irrogata dal Tribunale di Benevento a sette anni e sei mesi di reclusione per reati in materia di stupefacenti, nei confronti di un cinquantanovenne originario di Pietrelcina.


L’uomo, da oltre sei anni, si era reso irreperibile approfittando della concessione di una misura alternativa alle detenzione.
Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Benevento ed effettuate dalla Squadra Mobile di Benevento in collaborazione con la Sezione di Polizia Giudiziaria dei Carabinieri di questa Procura e il Servizio Cooperazione Internazionale di Polizia, avevano permesso di localizzare il latitante in Lituania.
Nei giorni scorsi gli operatori della Squadra Mobile, al termine di complesse attività tecniche eseguite con il supporto del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, ne avevano rilevato la presenza in Italia.
Questa mattina l’epilogo della vicenda, allorché l’uomo è stato rintracciato e catturato sul lungomare di Rimini.
Nell’albergo dove alloggiava sotto falso nome sono stati trovati tre documenti falsi di cui due validi per l’espatrio e quattro telefoni cellulari.
Dovrà quindi rispondere anche del reato di possesso di documenti falsificati validi per l’espatrio ed al termine del processo per direttissima nella città romagnola, sarà trasferito presso la casa circondariale di quel Capoluogo.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio