venerdì 26 Febbraio 2021 Interventi di promozione dello spettacolo, Mortaruolo: “Contributi per tre realtà sannite” | infosannionews.it venerdì 26 Febbraio 2021
Smooth Slider

Anche le Terme di Telese sito per vaccinazioni anti-covid

Partita ieri da Telese Terme la vaccinazione per gli operatori ...

La Asl di Benevento individua altri 28 nuovi positivi al Covid 19

La Asl di Benevento individua altri 28 nuovi positivi al Covid 19

Sono 28 i nuovi positivi al Covid 19.I dati sono ...

Gesesa,oggi pomeriggio interruzione idrica a causa di un guasto improvviso

Gesesa,oggi pomeriggio interruzione idrica a causa di un guasto improvviso

Comunichiamo che, a causa di una perdita improvvisa su una ...

Conferenza di Servizi per l’approvazione del progetto di messa in sicurezza del fiume Calore località Pantano

Conferenza di Servizi per l’approvazione del progetto di messa in sicurezza del fiume Calore località Pantano

Indetta dalla Provincia di Benevento la Conferenza di Servizi decisoria ...

Centro Democratico Benevento: Orgogliosi del Risultato Raggiunto dall'on.Tabacci

Nella giornata di ieri 24 febbraio 2021 il Presidente Draghi ...

Interventi di promozione dello spettacolo, Mortaruolo: “Contributi per tre realtà sannite”

05/07/2018
By

«Sono state approvate le assegnazioni relative ai contributi connessi agli interventi regionali di promozione dello spettacolo. Tra le realtà sannite ammesse a contributo figurano l’associazione Accademia di Santa Sofia con un importo di € 84.148,39, l’associazione teatrale I Due della Città del Sole con un contributo di € 39.806,49 e l’associazione teatrale Teatro Eidos per un importo di € 9.416,50».

Ad annunciarlo è il Consigliere regionale e Vicepresidente della Commissione Agricoltura della Campania, on.le Erasmo Mortaruolo.

«La Regione Campania – rileva Mortaruolo – riconosce ogni forma di spettacolo, aspetto fondamentale della cultura regionale, quale mezzo di espressione artistica, di formazione, di promozione culturale, di aggregazione sociale e di sviluppo economico, garantendo l’autonomia della programmazione artistica e la libertà di iniziativa imprenditoriale. Gli interventi regionali in materia di spettacolo sono infatti orientati al consolidamento e allo sviluppo delle diverse attività di spettacolo ed in particolare al sostegno della produzione, alla distribuzione e circolazione degli spettacoli, nonché alla mobilità ed alla formazione del pubblico».

Tags: