In evidenza

#AvantiDonne, Vittoria Principe incontra l’Europarlamentare, Pina Picierno.

Si è tenuto un incontro tra #AvantiDonne di Vittoria Principe ...

Altrabenevento. Stranezze al concorso per Dirigente alle Finanze al Comune di Benevento

Altrabenevento. Stranezze al concorso per Dirigente alle Finanze al Comune di Benevento

Concorso per Dirigente alle Finanze al Comune di Benevento, dopo ...

Conferenza stampa di presentazione della settima edizione de “La Notte delle Streghe”

L'evento si svolgerà a Benevento il 22 Settembre. Venerdì 21 settembre ...

Economia Locale e trasformazioni globali – 24 Settembre Insieme 4 a Morcone

Economia Locale e trasformazioni globali - 24 Settembre Insieme 4 a Morcone

Confindustria Benevento approda a Morcone con il progetto insieme. Approda a ...

E-Bike 0. Picone in audizione con la Commissione Ambiente

"Lunedì mattina ho partecipato ad una audizione con la Commissione ...

Gesesa. Sospensione del servizio per contrada Olivola, Roseto, Mascambroni e San Vitale

Gesesa. Sospensione del servizio per contrada Olivola, Roseto, Mascambroni e San Vitale

La chiusura durerà per il tempo strettamente necessario alla riparazione, ...

“La Bellezza nell’arte e nel tempo”. Successo di pubblico a Palazzo Paolo V

18/06/2018
By

La manifestazione culturale di chiusura degli alunni della Mary’s School ieri sera a Palazzo Paolo V ha suscitato vivo interesse negli spettatori che hanno assistito alla sfilata.

Un salto indietro nel tempo fino a giorni nostri in un torbillon di  vestiti ed acconciature che hanno scandito il trascorrere del tempo dal Rinascimento all’era moderna, in un susseguirsi incalzante di canoni di bellezza e sensualità, dalla donna in carne diretta discendente dei greci e dei latini a quella più longilinea moderna, con l’evoluzione delle acconciature, l’avvento dei nei, imprescindibile preziosità di altri tempi, il passaggio da un vestiario più pomposo a quelli più libertino che sanciva anche, per alcuni aspetti, la liberazione dello spirito femminile.

Guidati dalla voce narrante fuori campo, che sapientemente illustrava tempi, mode ed evoluzione, le corsiste/i hanno dato vita ad una rappresentazione veloce, snella, ma allo stesso tempo incisiva ed incalzante che ha suscitato l’interesse degli spettatori che si sono immedesimati nei figuranti inseguendo un proprio sogno lasciandosi portare via, fantasticamente, anche in un mondo diverso, d’altri tempi, vivendo così per una sera, l’emozione di poter aprire una porta e guardare, e rivivere le atmosfere vissute dai nonni, dei nonni, dei nonni …..

In collaborazione con : L’ora della Moda Fashion Strett; Atelier Franco Francesca; Barbiere Rosella Filideo.

 

.

Tags:

             

Reliquie di San Donato a Pago Veiano

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio