In evidenza
Gesesa: Interruzione idrica notturna a San Giorgio la Molara da giovedì 18 Ottobre.

Gesesa: Interruzione idrica notturna a San Giorgio la Molara da giovedì 18 Ottobre.

GESESA comunica che, a causa di un abbassamento fisiologico delle ...

Assemblea dell’Asia. Madaro: “Prosegue l’operazione di ristrutturazione aziendale”

Assemblea dell'Asia. Madaro: Prosegue l’operazione di ristrutturazione aziendale

“Si è tenuta oggi l’assemblea dell’Asia Benevento S.p.A., nella quale ...

Città Europea del Vino 2019, Mortaruolo: “Lavoro importante dei Comuni e della Regione Campania

Mortaruolo: “Lavoro importante dei Comuni e della Regione Campania ispirati ...

Manutenzione Predittiva e Digital Innovation Hub. Il 18 ottobre in Confindustria Benevento

Si terrà il prossimo 18 ottobre in Confindustria Benevento con ...

Linea verde Accademia con Iannelli, Guerriero e Ricciardi

E' un'Accademia concentrata sul presente ma che guarda anche al ...

Presso la Sala “Gianni Vergineo” al Museo del Sannio: Il Pentagramma della Memoria - Suoni di… Versi

L'iniziativa si inserisce in un cartellone a livello nazionale commemorativo ...

Il Comune di San Nicola Manfredi aderisce al patto per la sicurezza urbana.

14/06/2018
By

In seguito ad un protocollo di intesa siglato tra il sindaco di San Nicola Manfredi Fernando Errico e il Prefetto Paola Galeone, è stato presentato mercoledì mattina in Prefettura il progetto di fattibilità tecnico-economica per la realizzazione di un sistema di videosorveglianza urbana.

Il progetto, approvato anche dalla Giunta, è finalizzato a contrastare ogni forma di illegalità attraverso il potenziamento del sistema di videosorveglianza e favorendo l’impiego delle Forze di polizia, in collaborazione con la Polizia municipale, per rispondere alla crescente richiesta di sicurezza in alcune zone del territorio.

In programma ci sono l’installazione ed il potenziamento dei sistemi di videosorveglianza comunali, nelle aree del territorio comunale maggiormente interessate da situazioni di degrado e di illegalità, quali, area accesso casa comunale via Roma; area accesso Ufficio Postale via Roma; area accesso Istituto scolastico via Roma; intersezione strade provinciali nei pressi del cimitero capoluogo; isola ecologica strada SS. Appia – bivio S.Maria Ingrisone; incrocio semaforico statale Appia contrada Iannassi; area Centro Servizi località Zappiello.

L’elaborato sarà sottoposto alla valutazione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, istituito presso la Prefettura per poi essere trasmesso alla competente commissione ministeriale che erogherà il relativo finanziamento.

Tags: ,

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio