In evidenza
Gesesa: Interruzione idrica notturna a San Giorgio la Molara da giovedì 18 Ottobre.

Gesesa: Interruzione idrica notturna a San Giorgio la Molara da giovedì 18 Ottobre.

GESESA comunica che, a causa di un abbassamento fisiologico delle ...

Assemblea dell’Asia. Madaro: “Prosegue l’operazione di ristrutturazione aziendale”

Assemblea dell'Asia. Madaro: Prosegue l’operazione di ristrutturazione aziendale

“Si è tenuta oggi l’assemblea dell’Asia Benevento S.p.A., nella quale ...

Città Europea del Vino 2019, Mortaruolo: “Lavoro importante dei Comuni e della Regione Campania

Mortaruolo: “Lavoro importante dei Comuni e della Regione Campania ispirati ...

Manutenzione Predittiva e Digital Innovation Hub. Il 18 ottobre in Confindustria Benevento

Si terrà il prossimo 18 ottobre in Confindustria Benevento con ...

Linea verde Accademia con Iannelli, Guerriero e Ricciardi

E' un'Accademia concentrata sul presente ma che guarda anche al ...

Presso la Sala “Gianni Vergineo” al Museo del Sannio: Il Pentagramma della Memoria - Suoni di… Versi

L'iniziativa si inserisce in un cartellone a livello nazionale commemorativo ...

Protocollo d’intesa per le strade provinciali di Bonea.

13/06/2018
By

Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ed il sindaco di Bonea Giampietro Roviezzo hanno sottoscritto stamani un protocollo d’intesa per realizzare l’adeguamento, il miglioramento, la messa in sicurezza ed il riammagliamento di tre strade provinciali: la n. 129, n. 134 e n. 135.

A formalizzare l’atto il Segretario generale della provincia di Benevento Franco Nardone, con la assistenza del Vice Segretario Libera Del Grosso ed il responsabile del Servizio Viabilità Salvatore Minicozzi.

Queste tre arterie, che consentono i collegamenti tra i Comuni della Vallata caudina attraversata dall’Appia e quelli dell’area montana, presentano criticità strutturali che non garantiscono agli utenti la transitabilità e la percorrenza in tranquillità: da qui la decisione dei due Enti, nell’ambito della razionalizzazione della spesa pubblica, di avviare azioni concertate per la risoluzione dei problemi.

Gli interventi programmati dai due Enti con il protocollo d’intesa terranno nel dovuto conto le esigenze di rispetto e tutela della compatibilità ambientale e della riqualificazione territoriale nell’ottica dello sviluppo socio-economico del comprensorio del Parco Regionale del Taburno – Camposauro della Valle Caudina.

In particolare la Provincia ha concesso facoltà al Comune di Bonea di procedere alla redazione di una progettazione esecutiva e di attuarla quale Soggetto capofila.

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio