lunedì 21 gennaio 2019 Benevento: Furto di Rame, arrestata donna colta in flagrante. Denunciato il suo complice. | infosannionews.it lunedì 21 gennaio 2019
In evidenza
Sicurezza in Valle Telesina.Il sindaco Pasquale Carofano incontra le Forze dell’Ordine.

Sicurezza in Valle Telesina.Il sindaco Pasquale Carofano incontra le Forze dell'Ordine.

"Poco fa ho invitato il Questore di Benevento, il Comandante ...

“Città Spettacolo Teatro 2019”. Il 23 Gennaio la presentazione della rassegna.

Città Spettacolo Teatro 2019. Il 23 Gennaio la presentazione della rassegna.

Mercoledì 23 gennaio alle ore 11:30, presso la Sala Conferenze ...

Il 23 Gennaio incontro all'Unifortunato su Libera Iniziativa Economica e Autoimprenditorialità

I casi di studio “Capatoast” e “Mister Lasagna” presentati agli ...

Sostanze tossiche nei vestiti prodotti in Cina e venduti in Europa. Pedicini (M5s) interroga la Commissione europea

Tessuti tossici dalla Cina al mercato italiano. L’inchiesta della trasmissione ...

PD Candidature per la segreteria regionale e nazionale: Preferiti Martina - De Caro

Congresso Pd, nel capoluogo sannita, preferiti Martina-De Caro. Si è svolto ...

Incantano i Valzer di Strauss eseguiti dall'Orchestra da Camera dell'Accademia di Santa Sofia

Non poteva esserci miglior esordio per l'Orchestra da Camera stabile ...

Benevento: Furto di Rame, arrestata donna colta in flagrante. Denunciato il suo complice.

12/06/2018
By

La donna viaggiava in auto con a bordo 300 kg di cavi in rame rubati.

A Benevento, al rione Ferrovia, nella notte i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di questo capoluogo hanno tratto in arresto T.A., una donna 39enne di Benevento, già nota ai militari per i suoi trascorsi penali, con l’accusa di furto aggravato di rame e resistenza a Pubblico ufficiale.

Un autovettura con a bordo due persone non si era fermata all’alt della pattuglia in servizio inseguita e bloccata i carabinieri sono riusciti a fermare la donna, mentre all’interno del bagagliaio dell’auto, una Opel Astra, i militari hanno rinvenuto 300 kg di cavi in rame di provenienza furtiva. La refurtiva si è accertato essere stata asportata poco prima da un deposito provvisorio di cantiere della Stazione Ferroviaria Principale di Benevento.

Nel corso delle successive e immediate indagini è stato denunciato per gli stessi reati anche un 34enne di Benevento, ritenuto complice della donna e conducente dell’auto che, durante l’inseguimento, è riuscito a dileguarsi e far perdere le proprie tracce. Tutto il materiale asportato è stato restituito ad un responsabile delle Ferrovie dello Stato.
Pertanto, dopo le relative formalità l’arrestato, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio