lunedì 22 luglio 2019 Atti persecutori nei confronti di un familiare.Eseguita la misura di divieto di avvicinamento. | infosannionews.it lunedì 22 luglio 2019
In evidenza
Il Sindaco di Pietrelcina formula il proprio augurio al neo Rettore Canfora

Il Sindaco di Pietrelcina formula il proprio augurio al neo Rettore Canfora

La dichiarazione del sindaco Domenico Masone. “L’elezione del nuovo rettore dell’università ...

Ruggiero : “Il Comitato dei Sindaci, piuttosto quello dei morosi…”

Ruggiero : Il Comitato dei Sindaci, piuttosto quello dei morosi…

Il Comitato di sindaci voluto da Clemente Mastella per lo ...

Benevento. Si sono uniti in matrimonio Thomas Rungi ed Emilia Paga. A loro tanta felicità!

Nella splendida Basilica di San Bartolomeo Apostolo in Benevento si ...

Uil, Cgil, Cisl e Confindustria. Documento congiunto sulla predisposizione Accordo Partenariato 2021-2027

Uil, Cgil, Cisl e Confindustria. Documento congiunto sulla predisposizione Accordo Partenariato 2021-2027

La Uil Avellino/Benevento rende noto che, nell’ambito dei tavoli previsti ...

Isidea : “Progetti sotto il Noce”

Isidea : Progetti sotto il Noce

"Ultimamente proliferano in città iniziative sulle streghe, parallele e non ...

Gemellaggio Ozegna (To) con Ginestra degli Schiavoni

Nella Sala Consiliare della Rocca dei Rettori, sede della Provincia ...

Atti persecutori nei confronti di un familiare.Eseguita la misura di divieto di avvicinamento.

06/06/2018
By

In data odierna è stata eseguita la misura del divieto di avvicinamento nei confronti di un cittadino di Savignano Irpino responsabile di atti persecutori, violenza privata e lesioni nei confronti di un familiare.

La misura è stata adottata dal Riesame di Napoli a seguito dell’appello del PM di Benevento nei confronti del rigetto del Gip presso il Tribunale di Benevento.
Prosegue in questo modo la tutela da parte di questa Procura delle vittime di stalking beneventane e avellinesi.
Le attività investigative sono state compiute dai Carabinieri di Savignano Irpino coordinati da questa Procura e in particolare dalla sezione specializzata nei reati ai danni di vittime vulnerabili e di violenza di genere.
Un’ulteriore risposta di tutela del cittadino da parte della sezione della Procura specializzata in reati ai danni di vittime vulnerabili avellinesi e beneventane.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio