lunedì 23 Maggio 2022 Montesarchio. Colpo alla movida : individuato e sequestrato deposito di stupefacenti | infosannionews.it lunedì 23 Maggio 2022
Smooth Slider
Consiglio Territoriale per l’Immigrazione. Interventi in favore della popolazione Ucraina

Consiglio Territoriale per l’Immigrazione. Interventi in favore della popolazione Ucraina

Il Prefetto di Benevento, dr. Carlo Torlontano, nella giornata del ...

Covid, San Pio. Un dimesso e quattro nuovi ricoveri

Covid, San Pio. Un dimesso e quattro nuovi ricoveri

Sono diventati 25 i pazienti Covid al San Pio di ...

Ritorna la Festa della Ciliegia di Campoli del Monte Taburno

Dal 10 al 12 giugno, il borgo di Campoli del ...

Anniversario nascita San Pio, gran concerto dell'orchestra sinfonica del Conservatorio

In occasione del 135° Anniversario della nascita di Padre Pio, ...

Forum delle aree interne : Un ponte per le aree interne

Circa trecento amministratori, tecnici, operatori sociali e imprenditori, provenienti da ...

Stampa articolo Stampa articolo

Montesarchio. Colpo alla movida : individuato e sequestrato deposito di stupefacenti

01/06/2012
By

E’ molto probabile che quel “panetto” di hashish fosse destinato al “rifornimento” dei giovani assuntori, in occasione della movida del fine settimana.

Settanta  grammi  questo il peso complessivo dello stupefacente rinvenuto dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio, impegnati nella mattinata in una serie di perquisizioni domiciliari “a tappeto”, finalizzate al contrasto della diffusione di droghe nella valle caudina. Il sequestro della sostanza è avvenuto in via Cappuccini, a Montesarchio per l’appunto, in un vano condominiale: la “roba” era stata occultata abilmente in una intercapedine del muro, avvolta in un sacchetto di plastica. Nella circostanza, la perquisizione ha interessato tutto lo stabile: e non proprio a caso, in un appartamento di un pluripregiudicato (D.M., 47enne) è stato rinvenuto materiale idoneo al confezionamento di singole dosi. Peraltro, l’uomo era dotato di un singolare “allarme antintrusione”: sul balcone, infatti, era installata una telecamera per la ripresa della strada sottostante!!

Il materiale per il confezionamento è stato sequestrato ed è stato comunicato all’Autorità Giudiziaria di  Benevento quanto riscontrato, al fine di chiarirne gli aspetti ed, eventualmente, individuarne ulteriori risvolti penali.

Stampa articolo Stampa articolo