In evidenza

Conferenza Stampa di presentazione della VIII Edizione della Kermesse I Concerti Della Bottega

La Conferenza Stampa "I Concerti Della Bottega" è  in programma ...

Convegno di Benevento Libera. Le ragioni di una nuova regione: Il Molisannio.

Convegno di Benevento Libera. Le ragioni di una nuova regione: Il Molisannio.

L'Associazione “Benevento Libera” organizza per il giorno 20 luglio 2018, ...

“E’ più Bello insieme” il CSP risponde al dirigente Verdicchio

E' più Bello insieme il CSP risponde al dirigente Verdicchio

E' più Bello Insieme che da settimane è al centro ...

Politiche del lavoro, rivoluzione dei Centri per l’impiego e Piano di assunzioni per la PA della Regione Campania

Visita istituzionale dell’Assessore Palmeri e del Consigliere Mortaruolo a Telese ...

Domani a Palazzo Paolo V l’inaugurazione della mostra del Calcio di Coverciano

Domani a Palazzo Paolo V l'inaugurazione della mostra del Calcio di Coverciano

Come già accennato in un'altra parte del nostro giornale si ...

L’abito delle stimmate di Padre Pio ad Assisi per il “perdono”

Sosterà nella basilica di Santa Maria degli Angeli e nel ...

Telese Terme, la Polizia di Stato sventa un furto nella zona industriale di Puglianello.

19/05/2018
By

La Volante ritrova un furgone rubato e arnesi atti allo scasso.

Sventato nella scorsa notte dagli uomini della Squadra Volanti del Commissariato di Telese Terme un furto nella zona industriale di Puglianello.
Un furgone Fiat Iveco sospetto con a bordo 4 persone è stato infatti intercettato dal personale del Commissariato mentre si aggirava nei pressi della zona industriale di Puglianello. Immediata la fuga del veicolo che, ignorato l’alt intimato, a velocità folle ha tentato in tutti i modi di seminare la pattuglia che si era posta all’inseguimento.
Giunti in una strada senza uscita, i quattro occupanti, con i volti travisati da passamontagna, hanno deciso di abbandonare improvvisamente il furgone dileguandosi in direzioni diverse nella campagna circostante.
Durante le ricerche, effettuate con l’ausilio anche di altri equipaggi, sono stati rinvenuti due cacciavite della lunghezza complessiva di 40 centimetri e uno dei passamontagna indossati.
Dai successivi accertamenti condotti dal personale della Polizia di Stato è emerso che il furgone era stato rubato due giorni prima in un comune della provincia di Caserta. Sul veicolo, accuratamente perquisito, sono stati rinvenuti due paletti metallici del tipo “piede di porco”, una chiave giratubi americana in metallo, una tronchese ed altri arnesi solitamente utilizzati come strumenti di effrazione.
Sono intanto in corso ulteriori approfondimenti investigativi sul veicolo e sul materiale rinvenuto per addivenire all’identificazione delle quattro persone fuggite.

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio