In evidenza

#AvantiDonne, Vittoria Principe incontra l’Europarlamentare, Pina Picierno.

Si è tenuto un incontro tra #AvantiDonne di Vittoria Principe ...

Altrabenevento. Stranezze al concorso per Dirigente alle Finanze al Comune di Benevento

Altrabenevento. Stranezze al concorso per Dirigente alle Finanze al Comune di Benevento

Concorso per Dirigente alle Finanze al Comune di Benevento, dopo ...

Conferenza stampa di presentazione della settima edizione de “La Notte delle Streghe”

L'evento si svolgerà a Benevento il 22 Settembre. Venerdì 21 settembre ...

Economia Locale e trasformazioni globali – 24 Settembre Insieme 4 a Morcone

Economia Locale e trasformazioni globali - 24 Settembre Insieme 4 a Morcone

Confindustria Benevento approda a Morcone con il progetto insieme. Approda a ...

E-Bike 0. Picone in audizione con la Commissione Ambiente

"Lunedì mattina ho partecipato ad una audizione con la Commissione ...

Gesesa. Sospensione del servizio per contrada Olivola, Roseto, Mascambroni e San Vitale

Gesesa. Sospensione del servizio per contrada Olivola, Roseto, Mascambroni e San Vitale

La chiusura durerà per il tempo strettamente necessario alla riparazione, ...

Telese Terme, la Polizia di Stato sventa un furto nella zona industriale di Puglianello.

19/05/2018
By

La Volante ritrova un furgone rubato e arnesi atti allo scasso.

Sventato nella scorsa notte dagli uomini della Squadra Volanti del Commissariato di Telese Terme un furto nella zona industriale di Puglianello.
Un furgone Fiat Iveco sospetto con a bordo 4 persone è stato infatti intercettato dal personale del Commissariato mentre si aggirava nei pressi della zona industriale di Puglianello. Immediata la fuga del veicolo che, ignorato l’alt intimato, a velocità folle ha tentato in tutti i modi di seminare la pattuglia che si era posta all’inseguimento.
Giunti in una strada senza uscita, i quattro occupanti, con i volti travisati da passamontagna, hanno deciso di abbandonare improvvisamente il furgone dileguandosi in direzioni diverse nella campagna circostante.
Durante le ricerche, effettuate con l’ausilio anche di altri equipaggi, sono stati rinvenuti due cacciavite della lunghezza complessiva di 40 centimetri e uno dei passamontagna indossati.
Dai successivi accertamenti condotti dal personale della Polizia di Stato è emerso che il furgone era stato rubato due giorni prima in un comune della provincia di Caserta. Sul veicolo, accuratamente perquisito, sono stati rinvenuti due paletti metallici del tipo “piede di porco”, una chiave giratubi americana in metallo, una tronchese ed altri arnesi solitamente utilizzati come strumenti di effrazione.
Sono intanto in corso ulteriori approfondimenti investigativi sul veicolo e sul materiale rinvenuto per addivenire all’identificazione delle quattro persone fuggite.

Tags:

             

Reliquie di San Donato a Pago Veiano

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio