lunedì 18 febbraio 2019 Telese Terme, la Polizia di Stato sventa un furto nella zona industriale di Puglianello. | infosannionews.it lunedì 18 febbraio 2019
In evidenza

C'è campo? Inquinamento elettromagnetico e bisogno di comunicare,domani seminario presso l'Unisannio

Proseguono i seminari del percorso formativo  "Ingegneri liberi e forti", ...

Presentate altre due liste per il Rinnovo del Consiglio Provinciale.Chiuse le accettazioni.

Alle ore 12.00 di oggi 18 febbraio 2019 l'Ufficio Elettorale ...

Rinnovo Consiglio Provinciale.Presentate alle 20 altre due liste per le Elezioni.

Alle ore 19.35, presso l’ Ufficio Elettorale della Provincia di ...

Accademia di Santa Sofia: Bach e Mendelssohn conquistano il pubblico

Il fascino di Bach e Mendelssohn ha conquistato il folto ...

Telese Terme, la Polizia di Stato sventa un furto nella zona industriale di Puglianello.

19/05/2018
By

La Volante ritrova un furgone rubato e arnesi atti allo scasso.

Sventato nella scorsa notte dagli uomini della Squadra Volanti del Commissariato di Telese Terme un furto nella zona industriale di Puglianello.
Un furgone Fiat Iveco sospetto con a bordo 4 persone è stato infatti intercettato dal personale del Commissariato mentre si aggirava nei pressi della zona industriale di Puglianello. Immediata la fuga del veicolo che, ignorato l’alt intimato, a velocità folle ha tentato in tutti i modi di seminare la pattuglia che si era posta all’inseguimento.
Giunti in una strada senza uscita, i quattro occupanti, con i volti travisati da passamontagna, hanno deciso di abbandonare improvvisamente il furgone dileguandosi in direzioni diverse nella campagna circostante.
Durante le ricerche, effettuate con l’ausilio anche di altri equipaggi, sono stati rinvenuti due cacciavite della lunghezza complessiva di 40 centimetri e uno dei passamontagna indossati.
Dai successivi accertamenti condotti dal personale della Polizia di Stato è emerso che il furgone era stato rubato due giorni prima in un comune della provincia di Caserta. Sul veicolo, accuratamente perquisito, sono stati rinvenuti due paletti metallici del tipo “piede di porco”, una chiave giratubi americana in metallo, una tronchese ed altri arnesi solitamente utilizzati come strumenti di effrazione.
Sono intanto in corso ulteriori approfondimenti investigativi sul veicolo e sul materiale rinvenuto per addivenire all’identificazione delle quattro persone fuggite.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio