In evidenza

Alternanza Scuola Lavoro. La Gesesa organizza per il secondo anno con l'Istituto il pogetto

Si tratta nel particolare di possibilità di apprendimento con tutor ...

Pietrelcina. Centro giovanile: una struttura in cemento armato abbandonata.

L’imponente edificio fa bella mostra di sé mai completato, tra ...

Codice della strada. Scatta l'Obbligo delle Gomme invernali.

Il periodo va  dal 15 novembre  fino al 15 aprile ...

Rummo Bilancio 2017. Il M5S attacca l’Azienda Ospedaliera San Pio: “Non c’è nulla da festeggiare”

Rummo Bilancio 2017. Il M5S attacca l'Azienda Ospedaliera San Pio: Non c’è nulla da festeggiare

“C’è da rimanere sorpresi nel leggere il comunicato stampa dell’Azienda ...

A Roma la presentazione del volume sull’Heritage Marketing firmato Unisannio

Il 21 novembre alle ore 15.30 presso la sede del ...

sdr

Si è riunito stamani il gruppo di lavoro dei sindaci sulla sanità

Chiesto un incontro con il governatore De Luca per l’avvio ...

_______________________________________________________________________________________ _______________________________________________________________________________________

Telese Terme, la Polizia di Stato sventa un furto nella zona industriale di Puglianello.

19/05/2018
By

La Volante ritrova un furgone rubato e arnesi atti allo scasso.

Sventato nella scorsa notte dagli uomini della Squadra Volanti del Commissariato di Telese Terme un furto nella zona industriale di Puglianello.
Un furgone Fiat Iveco sospetto con a bordo 4 persone è stato infatti intercettato dal personale del Commissariato mentre si aggirava nei pressi della zona industriale di Puglianello. Immediata la fuga del veicolo che, ignorato l’alt intimato, a velocità folle ha tentato in tutti i modi di seminare la pattuglia che si era posta all’inseguimento.
Giunti in una strada senza uscita, i quattro occupanti, con i volti travisati da passamontagna, hanno deciso di abbandonare improvvisamente il furgone dileguandosi in direzioni diverse nella campagna circostante.
Durante le ricerche, effettuate con l’ausilio anche di altri equipaggi, sono stati rinvenuti due cacciavite della lunghezza complessiva di 40 centimetri e uno dei passamontagna indossati.
Dai successivi accertamenti condotti dal personale della Polizia di Stato è emerso che il furgone era stato rubato due giorni prima in un comune della provincia di Caserta. Sul veicolo, accuratamente perquisito, sono stati rinvenuti due paletti metallici del tipo “piede di porco”, una chiave giratubi americana in metallo, una tronchese ed altri arnesi solitamente utilizzati come strumenti di effrazione.
Sono intanto in corso ulteriori approfondimenti investigativi sul veicolo e sul materiale rinvenuto per addivenire all’identificazione delle quattro persone fuggite.

Tags:

             

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio