In evidenza

Lega. Nel Sannio stravince il si al contratto con il Movimento 5 Stelle (98,5%)

È plebiscitaria la vittoria del "Sí" ai gazebo della Lega ...

Pago Veiano. Impianto di depurazione: pronti circa 600 mila euro

Pago Veiano. Impianto di depurazione: pronti circa 600 mila euro

Al via la Centrale unica di committenza di quattro comuni ...

Controlli Carabinieri. Otto persone denunciate, tre segnalate come assuntori si stupefacenti e 7 F.V.O. per pregiudicati

I servizi di controllo del territorio, nell’ambito dell’operazione “alto impatto”, ...

S.V.O.L.T.E., Mortaruolo: “Ammessi a finanziamento i progetti degli ambiti B02 e B04”

16/05/2018
By

«La Regione Campania ha approvato gli esiti delle attività di valutazione e l’ammissione a finanziamento dei progetti presentati a valere sull’Avviso pubblico S.V.O.L.T.E. “Superare la Violenza con Orientamento, Lavoro, Tirocini, Esperienze Formative”.

Due le proposte relative alla provincia di Benevento: quella dell’ambito territoriale B04 – Cerreto Sannita dal titolo “Frid@work” risultata quarta in graduatoria e quella dell’ambito territoriale B02 – San Giorgio del Sannio dal titolo “Piano (D)” risultata diciannovesima in graduatoria. Entrambe per un importo di 64mila euro». Così il Consigliere regionale e Vicepresidente della Commissione Agricoltura della Campania, on.le Erasmo Mortaruolo.

«Con queste due approvazioni – evidenzia Mortaruolo – i due ambiti territoriali del Sannio potranno offrire alle donne vittime di violenza tirocini retribuiti di 12 mesi, con un propedeutico supporto per orientamento e formazione. Un’azione importante sulla quale come Regione Campania, con il presidente Vincenzo De Luca e l’assessore alle Pari Opportunità Chiara Marciani stiamo lavorando da tempo per le donne vittime di violenza, consapevoli del fatto che l’indipendenza economica è un elemento fondamentale per supportare coloro che con coraggio decidono di denunciare. Queste esperienze formative e lavorative, saranno certamente utili ad incoraggiare le donne vittime di violenza e di tratta e ad accompagnarle in una fase fondamentale della loro esistenza, che offrirà loro una concreta possibilità di ricostruirsi una vita, oltre all’ascolto, la protezione e la tutela»

Tags:

             

GIRO D’ITALIA 2018 – PARTENZA DA PESCO SANNITA

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio