lunedì 23 Maggio 2022 Denunciata a piede libero a San Giorgio del Sannio una cittadina cinese | infosannionews.it lunedì 23 Maggio 2022
Smooth Slider
Consiglio Territoriale per l’Immigrazione. Interventi in favore della popolazione Ucraina

Consiglio Territoriale per l’Immigrazione. Interventi in favore della popolazione Ucraina

Il Prefetto di Benevento, dr. Carlo Torlontano, nella giornata del ...

Covid, San Pio. Un dimesso e quattro nuovi ricoveri

Covid, San Pio. Un dimesso e quattro nuovi ricoveri

Sono diventati 25 i pazienti Covid al San Pio di ...

Ritorna la Festa della Ciliegia di Campoli del Monte Taburno

Dal 10 al 12 giugno, il borgo di Campoli del ...

Anniversario nascita San Pio, gran concerto dell'orchestra sinfonica del Conservatorio

In occasione del 135° Anniversario della nascita di Padre Pio, ...

Forum delle aree interne : Un ponte per le aree interne

Circa trecento amministratori, tecnici, operatori sociali e imprenditori, provenienti da ...

Stampa articolo Stampa articolo

Denunciata a piede libero a San Giorgio del Sannio una cittadina cinese

31/05/2012
By

E’ stata deferita all’autorità giudiziaria perchè in qualità di titolare di un negozio per la vendita di vestiario, aveva alle proprie dipendenze un altro cittadino extracomunitario non in regola con i documenti di soggiorno in Italia.

Carabinieri della Stazione di San Giorgio del Sannio e del Nucleo Ispettorato del lavoro di Benevento, a conclusione di preliminare attività investigativa, deferivano in stato di libertà una cittadina extracomunitaria 46 enne, originaria della Cina Popolare ma residente nel capoluogo partenopeo, titolare di un negozio per la vendita di abbigliamento e bigiotteria, con sede in San Giorgio del Sannio. I Carabinieri accertavano che la commerciante occupava alle proprie dipendenze un cittadino extracomunitario, non in regola con il permesso di soggiorno nel territorio italiano, in violazione della normativa sull’immigrazione clandestina. Perciò la donna è stata denunciata a piede libero all’autorità giudiziaria mentre il cittadino irregolare, anch’egli di nazionalità cinese, è stato accompagnato presso la Questura di Benevento – ufficio stranieri per i successivi adempimenti amministrativi. I controlli dell’Arma e della Direzione Provinciale del Lavoro di Benevento finalizzati all’emersione dei lavoratori irregolari proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Stampa articolo Stampa articolo