martedì 26 marzo 2019 Lancia un grosso petardo in campo: identificato e daspato tifoso atalantino | infosannionews.it martedì 26 marzo 2019
In evidenza

Weekend ricco di soddisfazioni per “l’Accademia Olimpica Beneventana di Scherma Antonio Furno”

Si tratta di due importanti conpetizioni, la gara di Francesca ...

“Santa Sofia in Santa Sofia”: coinvolgente conversazione su “I rotoli di Exultet”

Una serata all’insegna della conoscenza storica e delle antiche tradizioni ...

Marialetizia Varricchio consigliera PD:”All’Asia il valzer di poltrone continua senza freni”.

Marialetizia Varricchio consigliera PD:All’Asia il valzer di poltrone continua senza freni.

"Non bastasse il clamoroso dietrofront dell’ad Madaro che prima aveva ...

Benevento. Stretta della municipale sulla detenzione e deiezione cani

Da domani al via i controlli in città. Il Corpo di ...

Un pomeriggio al Museo Storia, enogastronomia e musica, al Museo archeologico di Montesarchio.

Presentazione del libro Breve trattato sul lecchino di Antimo Cesaro. Venerdì ...

Lancia un grosso petardo in campo: identificato e daspato tifoso atalantino

21/04/2018
By

E’ stato identificato e daspato il tifoso che mercoledì scorso, durante la partita Benevento – Atalanta, aveva lanciato dalla curva ospiti un potente petardo.


Gli uomini della Squadra Mobile e della Digos, grazie ad un’immediata ricostruzione effettuata dalla Polizia Scientifica attraverso la visione del sistema di videosorveglianza, hanno individuato il giovane ultras atalantino già durante l’incontro.
Il giovane, essendosi reso conto di poter essere scoperto, aveva più volte cambiato i propri indumenti prima di recarsi all’uscita, avvalendosi della complicità di altri supporters.
Ai cancelli però gli investigatori della Questura, in stretta contatto con la Polizia Scientifica, lo hanno riconosciuto e bloccato nella fase di deflusso.
Per il ragazzo, un ventenne bergamasco, sono scattati la denuncia per il lancio di artifici pirotecnici in occasione di manifestazioni sportive e naturalmente il Daspo, che lo terrà lontano dai campi di calcio per due anni.

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio