In evidenza

Pietrelcina. Festività della Madonna del Carmine. Due giornate di fede e tradizione in contrada Acquafredda

Ritorna puntuale ogni anno in contrada Acquafredda la tradizionale festa ...

Tragedia a Dugenta. Una quindicenne muore in un incidente stradale

Codice rosso per gli altri tre occupanti dell'autovettura. Erano tutti a ...

Benevento. Vandali imbrattano la facciata dell'Auditorium San Vittorino

La solita imbecillità che ciclicamente si presenta per imbrattare i ...

Benevento. Primi calci in famiglia con Coda scatenato

Primo test tutto in famiglia con due tempi da 35 ...

Sant’Agata de’ Goti. Gesesa comunica la chiusura dello sportello  per i prossimi giorni.

Sant'Agata de' Goti. Gesesa comunica la chiusura dello sportello per i prossimi giorni.

GESESA comunica che martedì 17 e venerdì 20 Luglio 2018, ...

Riprisitnana la strada provinciale tra Pago Veiano e San Giorgio La Molara

Stamani, a cura del Settore Infrastrutture della Provincia di Benevento, ...

GDF Progetto “Educazione alla Legalità”, continuano gli incontri con gli studenti.

16/04/2018
By

Continuano gli incontri della Guardia di Finanza con gli studenti delle scuole primarie e secondarie della Provincia di Benevento nell’ambito della sesta edizione del progetto “Educazione alla legalità economica”, frutto di un protocollo d’intesa tra MIUR e Comando Generale del Corpo.

I rappresentanti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Benevento, nel corso della settimana, hanno incontrato gli studenti delle classi quarte e quinte del Liceo Classico «P.Giannone», dell’Istituto Alberghiero «Le Streghe», del Liceo Statale «G.Guacci», dell’Istituto Istruzione Superiore «Virgilio» e dell’Istituto Istruzione Superiore «Palmieri-Rampone-Polo» di Benevento.

Nell’ambito degli incontri si é parlato di cultura della legalità economica, mirando, soprattutto, a creare e diffondere il concetto di “sicurezza economica e finanziaria”, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale, dello spreco di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione nonché dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti.

I tantissimi studenti incontrati hanno evidenziato particolare interesse verso gli argomenti trattati e le attività istituzionali del Corpo, illustrate anche attraverso la proiezione di video rappresentativi dei diversi comparti operativi, innescando un confronto aperto e costruttivo con i Finanzieri incaricati.

Gli incontri proseguiranno ancora per il mese di aprile presso altri Istituti scolastici del capoluogo e della provincia che hanno aderito al Progetto.

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio