In evidenza

Pietrelcina. Festività della Madonna del Carmine. Due giornate di fede e tradizione in contrada Acquafredda

Ritorna puntuale ogni anno in contrada Acquafredda la tradizionale festa ...

Tragedia a Dugenta. Una quindicenne muore in un incidente stradale

Codice rosso per gli altri tre occupanti dell'autovettura. Erano tutti a ...

Benevento. Vandali imbrattano la facciata dell'Auditorium San Vittorino

La solita imbecillità che ciclicamente si presenta per imbrattare i ...

Benevento. Primi calci in famiglia con Coda scatenato

Primo test tutto in famiglia con due tempi da 35 ...

Sant’Agata de’ Goti. Gesesa comunica la chiusura dello sportello  per i prossimi giorni.

Sant'Agata de' Goti. Gesesa comunica la chiusura dello sportello per i prossimi giorni.

GESESA comunica che martedì 17 e venerdì 20 Luglio 2018, ...

Riprisitnana la strada provinciale tra Pago Veiano e San Giorgio La Molara

Stamani, a cura del Settore Infrastrutture della Provincia di Benevento, ...

Benevento: arrestato un 35enne per spaccio.Trovato in possesso di eroina e cocaina.

19/03/2018
By

 

L’uomo un 35enne già noto all’Arma per i suoi trascorsi penali, è’ stato trovato in possesso di eroina e cocaina e di circa due mila euro in contanti per questo, è stato arrestato ieri sera dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento.

Nella serata di ieri,  lungo la strada Statale Appia alle porte della città, nei pressi della rotonda di un centro commerciale i militari, hanno proceduto al controllo di una Mercedes classe A, con alla guida la moglie dell’uomo. Nel corso della perquisizione personale e veicolare il 35enne è stato trovato in possesso di un bussolotto, dove all’interno del quale vi erano custoditi 3 involucri di cellophane due per il peso di un grammo contenenti sostanza stupefacente tipo eroina e l’altro con mezzo grammo di cocaina, i militari hanno rinvenuto anche 1.950 euro in banconote di vario taglio, ritenuto presumibilmente provento di attività di spaccio.

Successivamente, i carabinieri hanno eseguito una perquisizione domiciliare all’interno dell’abitazione della coppia, dove hanno rinvenuto un bilancino di precisione verosimilmente usato per pesare lo stupefacente.
L’arrestato è stato quindi tradotto presso la Casa Circondariale di Benevento, mentre la sostanza stupefacente, il bilancino e il denaro contante sono stati posti sotto sequestro.

 

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio