In evidenza

Danneggiata l'auto della giornalista sannita Teresa Ferragamo.

Danneggiata l'auto della giornalista, Teresa Ferragamo che sul blog Sannio ...

XXVII Strabenevento, domani la conferenza stampa di presentazione

XXVII Strabenevento, domani la conferenza stampa di presentazione

Domani 24 aprile alle ore 11, nella sala consiliare di ...

Benevento: Ubriaco alla guida tampona auto e tenta di scappare, denunciato dalla Polizia

Benevento: Ubriaco alla guida tampona auto e tenta di scappare, denunciato dalla Polizia

Aveva appena tamponato un’auto per poi darsi alla fuga il ...

Unisannio: Continuano al DEMM gli appuntamenti con Strategy@Work

Dopo la visita agli stabilimenti KIMBO domani incontro con Autore. Entusiasmo ...

Successo per il doppio appuntamento con i concerti dell’Accademia di Santa Sofia.

Grande successo per i concerti dell'Accademia di Santa Sofia che ...

Domani visita di Papa Francesco a Pietrelcina, Mortaruolo: “Ci commuove il suo legame con San Pio”

16/03/2018
By

“Mancano poche ore dall’arrivo di Papa Francesco a Pietrelcina nel centenario dell’apparizione delle stimmate di Padre Pio”.

“La sua visita nella terra natale di San Pio è un dono straordinario per il Sannio e per la Regione Campania che ha voluto, senza alcuna esitazione, affiancare il sindaco Domenico Masone e la cara comunità di Pietrelcina in questo momento dalla profonda carica spirituale e dallo straordinario valore storico”. Così il Consigliere regionale della Campania, on.le Erasmo Mortaruolo che prenderà parte all’incontro di domani mattina con Papa Francesco insieme al Governatore Vincenzo De Luca.

“La nostra terra – evidenzia Mortaruolo – si contraddistingue per la sua semplicità e per il suo radicamento nei valori intramontabili di solidarietà, altruismo, laboriosità che trovano proprio a Piana Romana, collina ubertosa ricca di messi e di vecchi olmi, una plastica rappresentazione. Lì dove tutto il percorso spirituale e di santità di San Pio da Pietrelcina ebbe inizio e dove si trova la dimora in cui la famiglia Forgione trascorreva i mesi dei lavori campestri. È per queste premesse che la visita di Papa Francesco si qualifica come evento straordinario, nel quinto anniversario del suo Pontificato, che ci sollecita a guardare con speranza e con ottimismo al futuro. Siamo commossi della grande centralità che Papa Francesco sta riservando alla figura di San Pio da Pietrelcina che è tra i Santi più venerati nel mondo. Il suo venire come pellegrino nel Sannio diventa un dono prezioso per coniugare memoria, speranze e impegno di pace. Il Sannio, terra profondamente legata per storia e tradizione ai pontefici, darà un benvenuto caloroso a Papa Francesco testimone di pace, di misericordia e di umanità. Primo Papa della storia a pregare nei luoghi nativi di Padre Pio”.

Conclude Mortaruolo: “Alla vigilia di questa pagina memorabile per Pietrelcina, per la provincia di Benevento e per la Campania voglio rivolgere un autentico grazie a Papa Francesco per aver voluto cominciare il suo pellegrinaggio sulle tracce di San Pio dalla nostra terra. Gratitudine intendo esprimerla all’arcivescovo di Benevento, mons. Felice Accrocca; al sindaco Domenico Masone, all’Amministrazione e alla comunità di Pietrelcina per la generosità e lo spirito di accoglienza; a tutte le Forze dell’Ordine e ai volontari per l’insostituibile impegno e per la loro preziosa azione che sono convinto farà sì che quella di domani sarà una giornata all’insegna della serenità e della gioia. La cooperazione e la sinergia, anche in questa occasione, nella nostra terra fanno la differenza e danno valore a quel sentimento di comunità che giorno per giorno ci impegniamo di corroborare”.

Tags: ,

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio