In evidenza

Lega. Nel Sannio stravince il si al contratto con il Movimento 5 Stelle (98,5%)

È plebiscitaria la vittoria del "Sí" ai gazebo della Lega ...

Pago Veiano. Impianto di depurazione: pronti circa 600 mila euro

Pago Veiano. Impianto di depurazione: pronti circa 600 mila euro

Al via la Centrale unica di committenza di quattro comuni ...

Controlli Carabinieri. Otto persone denunciate, tre segnalate come assuntori si stupefacenti e 7 F.V.O. per pregiudicati

I servizi di controllo del territorio, nell’ambito dell’operazione “alto impatto”, ...

Alluvione 2015, Mortaruolo: “Per la riqualificazione delle micro, piccole e medie imprese dalla Regione ulteriori 7,5 milioni di euro”

12/02/2018
By

“La Regione Campania ha voluto mantenere l’impegno di aggiungere ulteriori fondi a sostegno delle imprese colpite dall’alluvione dell’ottobre 2015 destinando una dotazione finanziaria aggiuntiva di 7,5 milioni di euro ai 5 milioni inizialmente previsti per la linea C destinata alla riqualificazione di micro, piccole e medie imprese.”

“Pertanto la Commissione di valutazione delle istanze ha ampliato la platea dei beneficiari fino alla concorrenza di complessivi 12,5 milioni euro e ha reso noto l’elenco delle istanze ammesse a finanziamento”. Così il Consigliere regionale e Vicepresidente della Commissione Agricoltura, on.le Erasmo Mortaruolo.

“Ringrazio il Presidente della Giunta Regionale, Vincenzo De Luca e l’Assessore alle Attività Produttive, Amedeo Lepore – prosegue Mortaruolo – per l’impegno incessante e la volontà di dare risposte alle imprese colpite dall’alluvione e di recepire tutte le possibili istanze provenienti dal mondo produttivo. L’alluvione ha colpito moltissime aziende provocando gravi danni al mondo produttivo locale, con molte imprese che sono state costrette a delocalizzare le proprie produzioni. Il mio impegno e di tutto il governo regionale è stato quello di intervenire con programmi a sostegno al sistema imprenditoriale e a tutela dell’occupazione attraverso il ristoro del danno subito dalle aziende e misure di stimolo agli investimenti per le imprese locali, al fine di intervenire non solo sul ripristino ma anche per la ripresa economica”.

Conclude Mortaruolo: “Non mi stancherò mai di ricordare il senso di responsabilità avuto da parte di tutto il Consiglio regionale. Nel dicembre 2015 tutti i colleghi consiglieri, sia di maggioranza che di opposizione, sostennero il mio ordine del giorno a favore delle imprese colpite dall’alluvione nel Sannio, al fine di mitigare i danni e sostenere la ripresa, e finalizzato ad individuare, anche con il sostegno del Governo, risorse finanziare necessarie per il ripristino delle infrastrutture danneggiate. In quella occasione ritenni opportuno inserire anche misure a favore della messa in sicurezza del nostro territorio”.

Le domande ammesse e finanziate – LINEA C

Tags:

             

GIRO D’ITALIA 2018 – PARTENZA DA PESCO SANNITA

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio