mercoledì 20 febbraio 2019 Nuovo Contratto Integrativo, Zollo: martedì assemblea dei dipendenti del Comune di Benevento. | infosannionews.it mercoledì 20 febbraio 2019
In evidenza

Museo Archeologico del Sannio Caudino di Montesarchio : “Un pomeriggio al Museo”

Venerdì 22 febbraio, primo appuntamento della rassegna dedicata alle collezioni ...

Al Teatro Romano di Benevento “Aperitivo in musica” sabato 23 febbraio.

Al Teatro Romano di Benevento Aperitivo in musica sabato 23 febbraio.

Sabato 23 febbraio 2019, dalle ore 10,30 nel Teatro Romano ...

Benevento. Implementazione dell’infrastruttura della banda ultra larga in città.

Benevento. Implementazione dell’infrastruttura della banda ultra larga in città.

La Giunta comunale nella seduta odierna ha approvato la delibera ...

Acqua. A Benevento arriverà l'acqua di San Salvatore Telesino

Convocata dal sindaco Clemente Mastella, questa mattina si è tenuta ...

Confindustria Benevento aderisce alla Rete di Confindustria per la Montagna.

Consegnato al ministro Erica Stefani il dossier per sostenere il ...

Telese Terme, la Volante ritrova la refurtiva trafugata da un appartamento il giorno prima.

A seguito di specifici servizi di controllo del territorio volti ...

Nuovo Contratto Integrativo, Zollo: martedì assemblea dei dipendenti del Comune di Benevento.

09/02/2018
By

Martedì 13 febbrario, assemblea dei dipendenti del Comune di Benevento per discutere la bozza del nuovo Contratto Integrativo decentrato.E’ stata consegnata ieri ai sindacati la proposta dell’amministrazione comunale di Benevento  per il nuovo contratto integrativo decentrato che disciplina, soprattutto, l’attribuzione del Salario Accessorio, cioè i compensi per la produttività e le indennità (rischio, turnazione, reperibilità, specifiche responsabilità, disagio, maneggio valori, ecc.) ai circa 370 dipendenti. La novità della proposta riguarda soprattutto la riduzione del 63% dei compensi mensili per incentivo alla produttività che saranno assegnati con le modalità della Performance, un arzigogolato sistema sicuramente inapplicabile nella attuale gestione del Comune.
Anche questa proposta conferma la tendenza dell’amministrazione ad attribuire a pochi fortunati e raccomandati, circa 60, diversi compensi per attività svolte durante l’orario di lavoro per compensi medi annui da 8,000 a 25.000 euro. Di contro, a circa 200 dipendenti sono destinati una media di 200/300 euro annui,
Per discutere di questa proposta  – spiega Alberto Zollo – si terrà Martedì 13 febbraio, alle ore 12,00 nella sala consiliare di Palazzo Mosti, l’assemblea di tutti i dipendenti, proposta dalla CUB ed aperta tutti i lavoratori di tutti i settori e ai rappresentanti sindacali.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio