In evidenza
Finanziamento pero per il Paes. De Nigris appureremo la causa e cercheremo di recuperare le risorse

Finanziamento pero per il Paes. De Nigris appureremo la causa e cercheremo di recuperare le risorse

"Riservandomi ogni ulteriore accertamento interno, circa le cause che hanno ...

Giovedì 31 Maggio verrà presentato il nuovo libro di Giuseppe De Lorenzo

"Quarant'anni tra le sbarre" è il titolo edito da Edizioni ...

L'Associazione Radici International chiede: è stata presentata regolare denuncia per il furto d'acqua dell'Asia?

L’associazione Radici International sede di Benevento, attraverso il suo coordinatore ...

Le dichiarazioni di Claudio Ricci sulle modifiche statutarie all’Asea.

Le dichiarazioni di Claudio Ricci sulle modifiche statutarie all'Asea.

Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ha sottolineato, ...

Il 27 Maggio a San Marco dei Cavoti “Domenica a 4 zampe”.

"Il 27 maggio alle ore 15.00,l’associazione IRIS ACLI TERRA di ...

Concorso“Città di Airola”, la grande festa delle Scuole a indirizzo musicale

Concorso“Città di Airola”, la grande festa delle Scuole a indirizzo musicale

Circa 800 musicisti in due giorni nel centro caudino. Tanti ...

Nuovo Contratto Integrativo, Zollo: martedì assemblea dei dipendenti del Comune di Benevento.

09/02/2018
By

Martedì 13 febbrario, assemblea dei dipendenti del Comune di Benevento per discutere la bozza del nuovo Contratto Integrativo decentrato.E’ stata consegnata ieri ai sindacati la proposta dell’amministrazione comunale di Benevento  per il nuovo contratto integrativo decentrato che disciplina, soprattutto, l’attribuzione del Salario Accessorio, cioè i compensi per la produttività e le indennità (rischio, turnazione, reperibilità, specifiche responsabilità, disagio, maneggio valori, ecc.) ai circa 370 dipendenti. La novità della proposta riguarda soprattutto la riduzione del 63% dei compensi mensili per incentivo alla produttività che saranno assegnati con le modalità della Performance, un arzigogolato sistema sicuramente inapplicabile nella attuale gestione del Comune.
Anche questa proposta conferma la tendenza dell’amministrazione ad attribuire a pochi fortunati e raccomandati, circa 60, diversi compensi per attività svolte durante l’orario di lavoro per compensi medi annui da 8,000 a 25.000 euro. Di contro, a circa 200 dipendenti sono destinati una media di 200/300 euro annui,
Per discutere di questa proposta  – spiega Alberto Zollo – si terrà Martedì 13 febbraio, alle ore 12,00 nella sala consiliare di Palazzo Mosti, l’assemblea di tutti i dipendenti, proposta dalla CUB ed aperta tutti i lavoratori di tutti i settori e ai rappresentanti sindacali.

Tags:

             

GIRO D’ITALIA 2018 – PARTENZA DA PESCO SANNITA

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio